Nei giorni trascorsi abbiamo avuto modo di parlare più volte delle prestazioni dei nuovi iMac 27 con Intel Core i5 ed i7, ma finora i test ottenuti erano poco affidabili o parziali. Analizzando i risultati completi (pdf) dei test del MacWorld's Lab, si riesce ad avere un quadro più completo.

I risultati, a mio avviso, ci dicono che:

  1. trovando un "vecchio" iMac 24" top di gamma si fa ancora un affare
  2. le prestazioni dei Quad Core sono impressionanti, già quelle del Core i5
  3. molti di quelli che hanno preso il 27" base, forse rimpiangeranno di non aver speso 300 Euro in più

L'iMac 27" con Intel Core i5 supera in prestazioni globali sia il Mac Pro quad core da 2,66Ghz che l'8-core da 2,26Ghz. Quello con Core i7 dà risultati ancora migliori. Risultati impressionanti per un computer all-in-one, che a questo punto perde l'appellativo di computer desktop ed entra di fatto nel settore Workstation. Almeno nelle prestazioni, perché dal punto di vista dell'espandibilità l'iMac conserva tutti i suoi limiti a dispetto del più longevo Mac Pro. Però è innegabile che con una cifra quasi a "buon mercato", inferiore alle 2.000 Euro, il professionista può portare a casa una Workstation potente ed avere in omaggio un monitor da 27". Conti alla mano, saranno in molti a preferire questa scelta.

Passiamo ora ai dati:

indice globale delle prestazioni di tutti gli iMac 24 21 27 vs mac Pro

Il punteggio nasce da una media dei risultati ottenuti su 17 test, che vanno dall'uso del Finder alla compressione audio/video, passando dal rendering tridimensionale e molto altro ancora. Per la prima volta quindi parliamo di indici affidabili, che restituiscono la reale risposta del computer nell'uso quotidiano e variegato.

iMac 24" (in verde - score 165 )
Come ho anticipato, il precedente iMac da 24" top di gamma rimane ancora un'ottima scelta in quanto risulta globalmente superiore ai due modelli da 21,5" ed anche rispetto al modello base da 27". Allo stesso costo del 21,5" si può ottenere un pannello più grande sempre Full-HD e prestazioni in linea se non superiori, il tutto in una livrea molto simile e ancora assolutamente attuale.

iMac 21,5" (in grigio - score 148 / 164)
Tra i modelli da 21,5" quello con la ATI Radeon HD 4670 da 256MB è il 10% più veloce rispetto al modello base con la NVIDIA GeForce 9400M. L'esborso aggiuntivo richiesto è di 250 Euro, e rispetto al modello base offre anche un disco rigido di doppia capacità, che sale quindi a 1TB.

iMac 27" Core 2 Duo (in arancione - score 162)
Il modello "base" con schermo da 27" rappresenta decisamente un buon affare. Le prestazioni sono più che ragionevoli e il pannello di dimensioni così generose è un plus non da poco. Con un occhio ai dati ritengo che le 300 Euro richieste per il passaggio al modello con Intel Core i5 siano ragionevolmente giustificate dal netto miglioramento delle prestazioni. Resta di fatto che la potenza di calcolo "in più" potrebbe non essere veramente necessaria ai molti.

confronto prestazioni imac 27 core 2 duo e intel core i5 i7 rispetto ai costi

iMac 27" Quad Core (in rosso - score 209 / 225)
Con gli Intel Core i5 ed i7 l'iMac è quasi un altro computer. Stiamo parlando di un salto prestazionale del 30% rispetto al modello base, che arriva addirittura al 40% nel caso del Core i7. Il Mac Pro più potente (in configurazione base) raggiunge un punteggio di 206, mentre già il Quad Core più economico si attesta a 209, superandolo lievemente. Se a questo aggiungiamo che il primo costa 2.999 Euro, mentre il secondo 1.799 Euro e comprende anche un monitor da 27", Magic Mouse e Wireless Keyboard, farci un pensierino è quantomeno giustificato. Però, se è pur vero che il nuovo iMac può ora essere equipaggiato con ben 16GB di RAM, per tutto il resto la sua espandibilità è praticamente nulla o comunque affidata alle sole periferiche esterne (usb/firewire). Da questo punto di vista il Mac Pro continua ad essere una soluzione obbligata per chi necessità di soluzioni di storage più complesse (RAID fino a 4 dischi) e prestazioni grafiche di alto livello (fino a 4 schede video PCI Express).

È lecito quindi confrontare gli iMac Quad Core con il Mac Pro?
Non del tutto. Il semplice fatto che il Mac Pro è, a differenza dell'iMac, personalizzabile ed espandibile lo posiziona su un livello più professionale rispetto l'all-in-one Apple. Questo breve specchietto riepilogativo può essere d'aiuto nella valutazione:

imac 27 intel quad core i5 conviene rispetto al mac pro

qual è il mac desktop adatto a te, risultato del test dei lettori del blogIl risultato ottenuto dai lettori del Blog nel test "Qual è il Mac desktop adatto a te?" conferma l'altissima percentuale di potenziali clienti del nuovo iMac Quad Core. E dopo lungo tempo in cui a fianco di tali modelli aleggiava la vaga dicitura "Spedizione da novembre" ora finalmente leggiamo "Spedizione: 5-7 giorni", segno che la produzione e la distribuzione ora riescono a far fronte alle richieste di acquisto.