Alcuni utenti Mac ancora non hanno installato Snow Leopard nei loro ambienti produttivi, perché attendono che il sistema sia perfettamente maturo e stabile e che arrivino gli ultimi aggiornamenti dei pochi software che ancora non sono stati resi compatibile con la versione 10.6 di Mac OsX.

Eppure già arriva la conferma che Apple sta lavorando ad una nuova major release del nostro sistema operativo. La "prova" non è di semplicissima comprensione è nasce dall'analisi dei changelog di launchd, un framework open source alla base dei sistemi operativi Apple dell'era OsX.

Schermata 2009-11-18 a 11.16.50

Questo messaggio dimostra che gli sviluppatori stanno lavorando su una Build "11A47" di OsX e, secondo lo standard utilizzato per le numerazioni (Snow Leopard era "10A432"), sembra che si tratti di una major release, che potrebbe essere denominata da un 10.7 o addirittura — e finalmente — 11.

Effettivamente l'ultimo felino (Snow Leopard) è un affinamento del già riuscito Leopard ed Apple ha dichiarato che questo getta le basi per futuri e maggiormente innovativi cambiamenti. Siamo quindi forse alla fine della saga degli "animali 10.x", che ha visto in questi anni Puma, Panther, Tiger, Leopard e Snow Leopard. Il prossimo sistema operativo Apple potrebbe essere qualcosa di totalmente nuovo, al punto da riuscire a staccarsi dal passato "10" e passare finalmente ad "11". Snow Leopard è forse l'ultimo dei Mac-Felini?

Un ringraziamento a fabio per la segnalazione.