Dopo tutto il gran parlare sul vantaggio di Mac OS X di non avere problemi di virus, l'idea di installare un antivirus non mi è mai saltata per la mente. D'altronde in 4 anni non ho mai avuto problemi con virus/spyware and co. pur non avendo utilizzato protezioni. Neppure dopo aver ottenuto una copia gratuita di Virus Barrier X5 le cose sono cambiate. Ma per i fan sfegatati della sicurezza, nonché per tutti coloro che, forse provenendo da ambienti Windows, si sentono poco sicuri senza un antivirus, ho provato e testato l'antivirus gratuito ClamXav.

Il motore alla base di questo semplice antivirus è ClamAV, prodotto open-source, al quale ClamXav aggiunge una semplice GUI e la compilazione per Mac OS. La versione attuale è la 2.0.5 public beta (compatibile anche con Snow Leopard), che di beta ha veramente poco: tra i bug riconosciuti c'è solo la mancanza del manuale online. Problema da nulla dal momento che l'installazione e l'uso sono veramente semplici.

Iniziamo dal download e poi montiamo l'immagine disco scaricata con un doppio clic.

Basta trascinare ClamXav nel collegamento alla cartella Applicazioni per installarlo. A questo punto lo eseguite e verrete accolti da un lungo messaggio che vi avvisa che non vi sono garanzie sull'utilizzo. Cliccate su Ok e proseguite. Vi si presenterà una finestrella in cui dovrete scegliere "Install":

Proseguite nell'installazione e ad un certo punto vi verrà richiesta la password amministratore: inseritela per continuare.

Terminata la procedura, eseguite un riavvio o un logout/login. Localizzate poi il software nella cartella applicazioni (o cercatelo direttamente con Spotlight) e lanciatelo. Abilitate la ricerca automatica degli aggiornamenti, per un antivirus è cosa fondamentale.

A questo punto l'installazione è completa. Consiglio di accedere alla preferenze per attivare anche l'aggiornamento delle definizioni dei virus all'avvio, in questo modo:

Preferenze di clamxav per aggiornare le definizioni dei virus

Ora siete finalmente pronti per la vostra ricerca di virus. Cliccate su Start Scan, selezionate un volume e via. Dopo un'attesa piuttosto lunga (dipende dalla quantità di file e della dimensione del disco), verrete informati che non ci sono virus.

Ma va? Come sono sorpreso ^_^

Al termine se, come me, vorrete disinstallare l'antivirus, nel disco di installazione trovate ed eseguite ClamAV Engine REMOVER.app.