Schermata-2009-12-08-a-19.53.04Da pochi minuti è finalmente disponibile la beta ufficiale del browser Google Chrome per Mac. L'ho installa e provata per voi per un po' e devo dire che è piuttosto stabile e performante.

All'avvio ci viene richiesto se importare i preferiti da Safari, impostarlo come browser predefinito (sconsigliato al momento) e aiutare lo sviluppo inviando anonimamente informazioni sui problemi a google.

Google Chrome su Mac

Dopo qualche istante per l'importazione dei preferiti, il browser è pronto. E sia il rendering delle pagine che l'applicativo sono veloci e fluidi. Per ora le opzioni nel pannello preferenze sono molto poche, ma la qualità del browser, la velocità e la snellezza sono le stesse che lo hanno reso famoso già su Windows.

Però al momento non trovo una buona ragione per utilizzarlo. Sul Mac abbiamo Safari che come semplicità d'uso e velocità è fantastico e Firefox che ci viene in aiuto quando abbiamo bisogno di qualche plugin particolare. Cosa ce ne facciamo di un terzo browser? Forse nulla, ma sicuramente avrà la suona buona dose di seguaci anche su Mac.

Google Chrome beta arriva anche su Mac

Google Chrome beta per Mac è scaricabile da qui.