È stato da poco rilasciato la Aperture 3, il software Apple destinato ai fotografi amatoriali e professionisti. Si tratta di un aggiornamento consistente che include numerosi cambiamenti e migliorie. Personalmente pur avendo una vastissima collezione di foto, non ho mai pensato di utilizzare Aperture perché nell'ultima versione di iPhoto c'è il grande plus della catalogazione per volti (faces) e posizioni (places). Perciò spostando la mia libreria sul software professionale Apple avrei perso queste utili caratteristiche.

La nuova versione di Aperture però, oltre ad essere utilizzabile a 64 bit, include ben 200 miglioramenti, tra cui proprio il supporto per volti e luoghi. Tra le funzioni spiccano i 15 Pennelli che effettuano correzioni al volo di tipo Scherma, Brucia, Polarizza e Sfoca, rilevando automaticamente i bordi nelle immagini, applicando quindi i filtri selettivamente nelle aree desiderate.

Il costo del software sull'Apple Store è di 199€, mentre l'aggiornamento costa 99€.

Nessun aggiornamento sui MacBook Pro.