Il nostro amato Mac possiede di per sè delle buone capacità nella gestione dei file compressi. Possiamo infatti creare un archivio .zip  a partire da uno o più file o cartelle direttamente dal Finder, scegliendo tasto destro e poi "comprimi elementi". Allo stesso modo basta un doppio clic su di un file compresso per attivare il BOMArchivehelper, capace di decomprime non solo .zip ma anche .bz2, e .tar.

Tuttavia questa configurazione di base ha qualche limite. Il primo è che la compressione integrata si porta dietro anche tutti i resource fork del Mac, che decompressi su computer Windows creano un sacco di spazzatura che può confondere l'utente (oltre che dar fastidio), la seconda è che mancano all'appello dei file decomprimibili alcune estensioni importanti (come .rar), la terza è che non si possono creare archivi criptati, divisi in volumi, con compressione personalizzata, etc..

Per aumentare il numero di file decomprimibili c'è l'ottimo The Unarchivier (gratuito) che si sostituisce a BOMArchivehelper e permette la decompressione di una incredibile quantità di file (come Tar, Rar, 7-zip, StuffIt, etc..).

Ma per le altre problematiche e per avere una migliore gestione dei file zip io uso BetterZip. L'applicazione, localizzata in italiano, permette di comprimere in modalità compatibile Windows e Linux, ti aggiungere crittografia AES-256, ti decidere il livello di compressione, suddividere l'archivio in più volumi di una data dimensione, etc.. Inoltre permette anche di guardare all'interno dei file-packages di installazione (.pkg). Trovo ottima questa applicazione e sono felice di poter regalare la licenza a tre fortunati di voi.

betterzip

Regole del Facebook Contest
Questa volta il contest funziona in modo diverso e per partecipare è necessario un account facebook. Dovete recarvi nella pagina della software house
MacItBetter (che sviluppa BetterZip) e cliccare nella colonna di destra sul pulsante "mi piace" di facebook. Subito dopo ritornare qui su questa pagina ed aggiungere un commento scrivendo il nome del vostro account facebook (solitamente nome e congome). Il contest scade martedì 1 Giugno.

Dal momento che continuano ad arrivare partecipazioni anche via twitter, apriamo anche a questa possibilità, ma prediligiamo gli utenti che arrivano da Facebook!