Una delle notizie maggiormente gettonate di ieri e oggi negli AppleBlog è quella di un ennesimo prototipo di quel famoso iPhone 4G/HD che ha fatto tanto discutere negli ultimi periodi. Questa volta il possessore del telefono è un vietnamita, che ha fatto anche un video (in fondo alla pagina) e delle foto.

Vi piacerà sapere che iFixit ha analizzato le foto nel dettaglio ed ha confermato con certezza quasi assoluta, che il processore montato è proprio un Apple A4, lo stesso montato sull'iPad. Cosa che peraltro avevo già previsto sia qui che qui.

La RAM continua ad essere di 256MB, la stessa di iPhone 3GS e iPad. Considerando gli ottimi risultati prestazionali di quest'ultimo, il quale adotta lo stesso processore ma ha un display molto più grande, il nuovo iPhone dovrebbe essere letteralmente una scheggia.

Ma è bene ricordare che siamo ancora nel regno dei "se" e dei "ma". Non sono pochi quelli che iniziano a pensare che Apple possa dare una svolta decisa al prodotto dopo questo grande hype mediatico legato al ritrovamento prima e ai vari prototipi dopo. Non dimentichiamoci che Steve Jobs in una intervista spiegò che iniziarono a concretizzare il progetto iPad solo dopo che tutti ne parlavano come fosse un prodotto in fase di lavorazione. La notizia si rivelò poi un fake (grazie a Dundela), tuttavia io ci trovo un fondo di verità, soprattutto trasportando il concetto sull'iPhone. Vediamo di capirci.

Apple stessa ha confermato che quell'iPhone è un loro prodotto, che sia un prototipo o un esemplare di pre-produzione. Ora sia che si pensi che il ritrovamento sia stato realmente casuale e sia che invece siate più propensi all'ipotesi della complessa manovra pubblicitaria della Apple, resta di fatto che cambiare in pochi mesi alcuni particolari, come la forma del dorso è ampiamente possibile.

Ad esempio visto che a molti non è piaciuto il dorso piatto, modificarlo leggermente smussando gli angoli (senza modificare la disposizione hardware interna), per un'azienda come Apple è possibile.

Quindi i mezzi e la capacità per tirare fuori un iPhone diverso a giugno ci sarebbero...

Staremo a vedere.