Non ho potuto evitare di notare che molti degli utenti di SaggiaMente hanno un proprio blog. A dire il vero di questi tempi tutti hanno un blog. Diamine, ce l'ho anch'io 🙂

Comunque, visto che vi segnalo e recensisco spesso applicazioni per Mac che ritengo valide, ho pensato di parlarvi di MarsEdit 3. Si tratta di un programma molto conosciuto nell'ambiente è che esiste da diverso tempo. Tuttavia potrei dire che ha raggiunto una maggiore maturità proprio in questi giorni con la distribuzione della sua terza release.

Una cosa che stupisce di MarsEdit è la velocità con cui si entra in "produzione". Una volta installato per iniziare a lavorare sul proprio blog è sufficiente inserire il titolo e l'indirizzo web. L'applicazione rileverà automaticamente il tipo di blog e vi chiederà infine solo nome utente e password amministrative.

gestione blog per mac.png

La compatibilità è praticamente universale perché supporta WordPress, Blogger, Tumblr, Squarespace, TypePad e un'altra dozzina di tipologie di blog e standard. In questa nuova versione si può finalmente scrivere e formattare direttamente il testo in modo visivo con il metodo Rich Text invece che con il classico HTML. Questo significa che direttamente nell'interfaccia possiamo aggiungere formattazione al testo più o meno nello stesso modo in cui lo facciamo con TextEdit. Purtroppo non c'è una toolbar con i classici pulsanti (grassetto, corsivo, etc..), ma un più semplice menu a tendina con le varie opzioni. Tuttavia vi sono molte scorciatoie da tastiera che rendono il lavoro di formattazione grafica molto più agevole. Mi riferisco al classico cmd+b per grassetto (bold) o al cmd+i corsivo (italic), ma anche a cose più complesse come cmd+alt+a per aggiungere un link ad un testo o ad una immagine.

Una cosa che ho trovato veramente fantastica è la possibilità di modificare il template della preview. In pratica mentre si digita un nuovo articolo si hanno due finestre, una per l'inserimento ed una che fa vedere l'anteprima in pagina. Facendo un copia ed incolla del codice HTML di una pagina vuota di SaggiaMente, ora ho una preview in tempo reale di come realmente apparirà l'articolo sul Blog. Eccezionale.

come gestire un blog su osx.png

Sempre nell'inserimento/modifica articolo è fatta molto bene la gestione delle immagini. È infatti semplicissimo aggiungerne una all'intero del testo poiché basta un semplice Drag&Drop. Si apre una maschera con tutti i vari settaggi ed infine si ha la possibilità di inviarla subito, oppure di lasciarla in coda per farla inviare al termine al momento della pubblicazione del post. Comoda anche l'integrazione con il proprio account flickr, utilissimo in mobilità.

wordpress blog

Nella maschera principale vediamo giusto i post pubblicati e le pagine, ovviamente con la possibilità di modifica e aggiunta. Tuttavia manca la gestione dei commenti. Aggiungendo anche questa possibilità MarsEdit diverrebbe quasi perfetto. Quasi perché, per l'uso che ne faccio io c'è un'altra mancanza, ovvero l'impossibilità di interfacciarsi con i plugin di WordPress (o del blog che utilizzate). Per fare un esempio, all'aggiunta di un articolo via web, di solito scrivo anche i tag description e keywords di ogni post e seleziono l'immagine predefinita che appare come miniatura in homepage. Purtroppo con MarsEdit questo non è possibile, quindi sto' pubblicando gli articoli come bozza e poi li rifinisco direttamente online...

voto 3Conclusioni
Gestire il proprio Blog con MarsEdit è semplice e veloce. Molto di più di quanto non avvenga tramite interfaccia web. Per fare modifiche o rifiniture ad articoli vecchi (magari modificando anche i tag o la categoria) è perfetto, così come è comodo e fluido nella stesura di nuovi articoli. Per essere un software davvero completo e divenire così una scelta quasi obbligata per tutti i blogger, gli basterebbe aggiungere la gestione dei commenti e l'integrazione con i due o tre plugin più importanti.

Costi
Come sempre sui costi non mi sbilancio più di tanto. MarsEdit costa $39.95 (circa 31€). Il prezzo può essere considerato alto o basso a seconda dell'utilità relativa che il software ha per ogni singolo utente. Ma in senso assoluto si tratta ancora di costi piuttosto contenuti e piuttosto irrisori per il blogger professionista.

PRO
ico.piu.png Si configura in un attimo
ico.piu.png Supporta la quasi totalità dei blog engine
ico.piu.png Personalizzazione del template per la preview
ico.piu.png Formattazione veloce del testo e buona gestione delle immagini

CONTRO
ico.meno.png
Peccato non gestisca anche i commenti
ico.meno.png Non supportando i plugin del proprio Blog, non permette alcune funzioni