Il mese scorso ho effettuato l'upgrade di RAM del mio MacBook Pro Core i7, portandolo ad 8GB. Le differenze notate non sono tanto nelle prestazioni nude e crude, ma nella fluidità del lavoro con programmi come Photoshop, Illustrator, Final Cut, ma anche GarageBand, iPhoto, iMovie e compagnia bella. Questo perché più programmi usiamo contemporaneamente, più grandi sono i file che lavoriamo, più aumenta la quantità di swap. E finché c'è spazio nella RAM il computer usa questa, successivamente passa a scrivere i dati temporanei su disco, che però è molto più lento.

Per l'acquisto dei nuovi moduli di memoria mi sono affidato a BuyDifferent, che già il mese scorso aveva in atto una interessante promozione di rottamazione.

Ora però è stata lanciata un'altra offerta veramente ottima. BuyDifferent ha stretto un accordo con SuperTalent, un'azienda Californiana che produce memorie certificate per computer Apple. Un kit di 2 x 4GB di tali memorie viene ora venduto in offerta a 319.90€. Considerando che è ancora attivo il programma di rottamazione, chi ha già 4GB di RAM standard in kit 2x2GB, può ricevere un rimborso successivo di 120,9€, arrivando a pagare l'upgrade ad 8GB solo 199€.

upgrade ram

Considerate che la RAM è SO-DIMM DDR3 1067 è identica per tutti i recenti MacBook, MacBook Pro, iMac, Mac mini. Ma se avete nel vostro computer solo 2GB di RAM in kit 2 x 1GB, la rottamazione è sempre possibile, anche se il rimborso sarà ridotto a 30€.

Decisamente una buona offerta, ma da valutare in fretta dal momento che scadrà l'11 giugno.

Visto che in molti me lo chiedono, chiarisco anche che il cambio RAM non inficia la garanzia.
Maggiori dettagli in questo articolo.