Vi anticipo che questo post sarà molto, ma molto breve. Ho appena letto un ottimo riepilogo della situazione attuale intorno al "problema" di iPhone 4 e della ricezione. Vi invito a leggerla perché è inutile che vi incollo qui il contenuto ed è anzi più giusto "dare a Cesare quel che è di Cesare" per l'ottimo lavoro riepilogativo svolto dalla redazione di Macity (link all'articolo).

iphone 4 ricezione

Ciò che emerge è che nuovi autorevoli pareri gridano al disastro, sostenendo che il problema di ricezione è di natura hardware e che danneggia l'esperienza d'uso del terminale da parte degli utenti, ma ancora di più l'immagine dell'azienda di Cupertino. Viene invocata a gran voce un'operazione vistosa da parte di Apple, come quella della sostituzione dell'intero parco cellulare già venduto (parliamo di milioni di esemplari).

A questo punto io non ci capisco più niente ed alzo bandiera bianca. Ma vi dico solo una cosa, ho girato per tutti i blog dedicati al melafonino alla ricerca di pareri di chi l'iPhone 4 ce l'ha già. Il risultato è che sono gli unici commenti favorevoli ad Apple in cui tutti, ma proprio tutti, dicono che il telefono non ha nessun problema. Ciò può voler significare solo due cose:

  1. quelli che lo hanno comprato o non lo hanno mai usato o sono stati pagati da Apple per mentire (?)
  2. quelli che non lo hanno comprato si stanno facendo influenzare da questa incredibile onda mediatica

Relativamente al secondo punto ricordate che come un po' tutti ci stupiamo dell'hype "positivo" nei confronti dei prodotti Apple, c'è da aspettarsene giustamente anche uno "negativo" se le cose vanno male. Io l'iPhone, anche se per pochissimi minuti, l'ho provato. E seppur il calo di tacche sia una verità assoluta, tutti concordano che non comporta la caduta di linea... ma di questi "esperti" mi fido ormai veramente poco. E vi spiego anche il perché: l'esperto di AntennaSys ha detto che il pezzo di scotch nella zona incriminata non cambia assolutamente nulla, mentre l'esperto di oggi (Consumer Reports) ci dice invece che con quello si risolve.

A questo punto una cosa è chiara e lampante: nel bene o nel male, questi "esperti" le sparano grosse. E tolti questi di chi bisogna fidarsi?

Della Apple? No è troppo di parte...

Di Gizmodo? Ancora più partigiano e indispettito...

Degli esperti? Manco a parlarne...

Di quelli che lo hanno comprato, ce l'hanno da giorni nelle proprie mani e lo usano veramente? Beh, ad occhio direi che sono i più affidabili del gruppo non credete?

Allora vi chiedo un piacere: oltre a tutte le cose che si leggono in giro (ormai fiumi e fiumi di blog, giornali, tv, forum, etc..), me lo trovate uno povero cristo che se l'è comprato e dice: "SI, CADE LA LINEA"? Magari esiste, non voglio dire di no, ma io non l'ho trovato.

Umberto ci ha segnalato un ottimo video di Telefonino.net che "ci mette una pietra sopra":