Un paio di giorni fa Dario mi ha scritto tramite la pagina di contatto, proponendomi 8 quesiti ai quali ancora non aveva trovato risposta dopo il suo recente passaggio a Mac (meno di due mesi). Alcune delle sue richieste le abbiamo già affrontate nelle video lezioni del podcast (che evidentemente si era perso...), ma ho pensato che altre persone nella sua stessa condizione (in gergo si dice switcher) potrebbero trovare utili le risposte.

1) trovo fastidioso aprire una cartella con immagini e ALTRI FILE, selezionare un'immagine, aprirla con anteprima e non avere la possibilità di scorrere direttamente da lì (per farlo bisogna selezionare tutto, ma questo va bene se nella cartella ci sono solo immagini)
Molti segnalano questo problema che deriva dall'abitudine acquisita su Windows. Su Mac puoi premere spazio su una immagine ed attivare QuickLook per visualizzazione rapida o passare direttamente in modalità vista coverflow (cmd+4). In tutti i due casi potrai usare le frecce per spostarti. La funzione di Windows effettivamente è pratica, ma se paragoni il suo visualizzatore ad Anteprima... beh, il secondo vince 10 a 1.

2) nel finder quando si clicca sul tastino verde di espansione i file di una cartella non si dispongono da soli riempiendo la finestra come fanno in windows, quindi bisogna necessariamente riordinarle per nome.
Basta un attimo. Su Mac dopo aver selezionato una cartella accedi alle opzioni di visualizzazione con cmd+j. Dopo aver selezionato "organizza per nome" clicca su Usa come default e non dovrai rifarlo la prossima volta.

3) se voglio trascinare un file da una cartella dentro un programma non posso perché cliccando il file mi scompare l'interfaccia del programma, problema che si risolve solo facendo una disposizione manuale delle finestre aperte ma se si ha fretta e bisogna farlo con più file non è affatto pratico.
Iniziato il trascinamento puoi usare cmd+tab per cambiare applicazione in primo piano o exposé per vederle tutte. Su questo punto OS X è veramente eccellente.

4) spesso rimane aperto "anteprima"....
Anteprima è un'app multifinestra e non si chiude da sola anche dopo l'uscita dalla sua ultima istanza. Esattamente come i browser o Mail. Basta usare cmd+Q invece di cmd+W quando si chiude una finestra e si vuole anche terminare l'intera applicazione. Comunque in memoria non occupa niente e a meno che dia fastidio il pallino luminoso sul Dock, non vedo il problema nel lasciarla attiva. Io ho 16 applicazioni aperte in questo momento e funziona tutto... ricordati che è un Mac 🙂

5) nella barra a sinistra nel finder capita spesso che cartelle si posizionino da sole (o lo faccio io inconsapevolmente?) esiste un modo per bloccare "posizioni" in modo da avere solo le voci "scrivania, documenti, applicazioni"?
Puoi personalizzare l'elenco sia dalla preferenze del finder che direttamente con drag&drop. Non si possono fissare, ma stai sicuro che se si spostano, sei stato tu!

6) ho attivato exposè su preferenze di sistema, impostando "scrivania" su un angolo attivo, cosi da avere una funzione tipo "mostra desktop", funziona ma non mi porta realmente alla scrivania, perchè lo fa con una cornice grigia, come uno spazio momentaneo
Infatti l'opzione mostra il desktop e mette le finestre temporaneamente da parte. Se vuoi avere il desktop pulito le altre finestre dove le metti? Se hai spesso necessità di tornare alla scrivania pulita ti puoi creare un secondo desktop con spaces e lasciarlo sempre vuoto per accederci con ctrl+freccia destra (io faccio così). Oppure se premi con cmd+alt+clic sull'icona del finder nascondi tutti i programmi tranne quello (funziona anche con altre app)

7) Sia archicad che photoshop mi hanno dato problemi nell'interfaccia, essendo diciamo "aperta" con palette volanti, documenti che si sovrappongono, con un pò di smanettamenti sono riuscito a sistemarle anche se archicad ancora mi apre duemila fogli di lavoro (tipo pianta, sezione, 3d... mentre su windows nel momento in cui si clicca per esempio "sezione" e poi vuoi andare sul 3d il foglio d lavoro rimane sempre lo stesso (mi sarò spiegato?)... le stesse identiche versioni in windows non danno questi problemi, come mai?
Non uso archicad, ma è questione di abitudine. Anche io avevo il tuo stesso problema inizialmente con Photoshop ad esempio. Dopo poco tempo ci si abitua e si apprezza la migliore possibilità di integrazione con il desktop e con le altre applicazioni. Soprattutto su schermi grandi (come il 27" dell'iMac) a me ora danno fastidio le applicazioni con mainwindow che ingloba tutto e copre il resto... ormai si lavora contemporaneamente su più fronti ed avere maggiore apertura spesso aiuta. Comunque molti programmi hanno nelle preferenze la possibilità di usarli come tu dici (Photoshop ad esempio lo fa).

8) ho qualche problema con mail che, nell'inserire un allegato in un nuovo messaggio, mi ficca le immagini (o i file) in mezzo alla parte scritta, cosa che straodio
Questa è una cosa sciocca di Mail effettivamente che spero prima o poi risolvano. Se mandi spesso allegati ad utenti non-Apple, ti consiglio di provare il gratuito Thunderbird o Postbox Express come client di posta alternativi.