Questa volta nella serie del come si fa ci sono finito io stesso. Infatti di solito trovo soluzioni per le richieste degli utenti, ma oggi sono stato io ad avere uno strano problema. Molte email che ricevevo si presentavano in questo modo:

problema font mac

Evidentemente c'era un problema con alcuni caratteri (font) del Mac. Può capitare a seguito di nuove installazioni o di corruzione di alcuni file. Di norma basta una ricostruzione della cache dei font per risolvere. So già che molti di voi mi diranno di aver visto questo comando in qualche applicazione come Onyx, ma come sapete io non uso questo programma e preferisco studiarmi un po' i servizi e le righe di terminale da eseguire, senza dover usare applicazioni specifiche quando non strettamente necessario. In questo modo con il tempo si prende dimestichezza con la shell e anche se non ci si può ricordare tutto, ci sono parecchi amici che si stanno creando un piccolo prontuario con le operazioni salvavita 🙂

L'utility di sistema che gestisce la registrazione ed il database dei font si chiama atsutil. Quello che andremo a fare è semplicemente cancellare la cache dei font e riavviare il servizio. Si può cancellare anche solo la cache dell'utente, ma nel caso di specie è meglio agire su tutta. Uscite da tutti i programmi in esecuzione ed avviate il terminale. Qui digitate (tralasciando i commenti dopo il cancelletto):

sudo atsutil databases -remove #con privilegi root cancelliamo la cache dei font
atsutil server -shutdown #spegniamo il servizio fontd
atsutil server -ping #lo riavviamo

A questo punto ho riaperto Mail ed il messaggio di prima si è letto correttamente.

atsutil