Con questo articolo inauguro una serie di piccoli trucchi per utilizzare in modo creativo quello splendido programma che è Dropbox. Se ancora non sapete di che cosa si tratti, ricordo che è un servizio web che consente di replicare su un server sicuro i contenuti di una cartella del proprio computer e di sincronizzarla quindi con altri nostri computer, iPhone o iPad. È stato recensito tra le migliori applicazioni gratuite ed è disponibile anche su iPhone e iPad [link App Store].

Oggi vediamo come copiare il contenuto della clipboard (gli appunti) dal proprio Mac ad un file di testo nella cartella di Dropbox in modo che sia disponibile su uno dei device mobili della Mela (o su un altro computer).

Per prima cosa occorre creare un flusso di Automator, nel nostro caso un nuovo servizio.

Trasciniamo l'azione Esegui script shell nella parte destra della finestra e digitiamo il seguente comando:

 cat > ~/Dropbox/Mac-clipboard.txt 

Infine occorre registrare il nuovo servizio con il nome che preferite, ad esempio Copia in Dropbox scegliendo il comando Registra dal menù Archivio.

A questo punto, quando selezionate del testo in un'applicazione, come ad esempio Safari o TextEdit, cliccando con il pulsante destro comparirà anche la scelta Copia in Dropbox e viene creato il file Mac_clipboard.txt nella cartella di Dropbox. Ora tale file verrà sincronizzato con gli altri nostri computer o dispositivi compatibili e sarà possibile copiare facilmente il testo in un'altra applicazione.

AGGIORNAMENTO

Per eliminare il servizio creato è sufficiente cancellare il file con lo stesso nome dalla cartella ~/Libreria/Services

Fonte dell'articolo: TUAW