Ve ne avevo parlato tempo addietro, in un articolo dedicato all'Antennagate dal titolo Campo e tacche: colpa, dolo o casualità? Tra informazioni e rivelazioni. Era il 17 luglio e l'attenzione mediatica di tutto il mac web era rivolta verso i problemi di ricezione del nuovo iPhone 4. In quell'articolo mi ero chiesto se non fosse una cosa voluta che nel firmware con cui era distribuito il nuovo telefono, iOS 4.0, fosse stata cassata una interessante caratteristica comune ai modelli precedenti, il field test, ovvero il menù di servizio, raggiungibile con un codice, utilizzato dai tecnici BTS per le misurazioni del campo elettromagnetico e di altri parametri delle antenne di telefonia cellulare.

Ora, con iOS 4.1, tale menù è tornato disponibile. Per attivarlo è sufficiente comporre *3001#12345#* come se fosse un numero di telefono, e poi premere il tasto di invio della chiamata, mentre per uscire dalla visualizzazione del field test occorre premere il tasto home. L'unica cosa che è possibile vedere è il segnale in dB: si tratta di un numero negativo; più il numero è vicino allo zero, più forte è il segnale.

Da notare che manca di tutte le informazioni generalmente incluse in un menù tecnico, come quello, ad esempio, dei cellulari Nokia o dello stesso iPhone con iOS 3.

fonte: MacRumors