Insieme con la presentazione del nuovo iTunes 10, Jobs ieri ha anche annunciato l'introduzione di PING, il social network musicale. Attenzione però a non confonderlo con MySpace, qui l'unica finalità pare essere l'acquisto e non l'autopromozione.

Ping

Lala o non lala, streaming o non streaming, è da tempo che un po' tutti si aspettano da Apple il grande salto nel mondo dei social network. Dopotutto l'azienda in questi ultimi tempi è cambiata molto in tal senso. Basti pensare al suo ingresso su youtube, dopo che per anni non aveva voluto averci niente a che fare. Oppure l'applicazione iTunes Store per Facebook. O anche la stessa diretta di ieri, che porta definitivamente l'azienda vicina ai suoi utenti.

Jobs è stato molto chiaro: Ping è IL social network per la musica... ed è Apple.

Purtroppo subito dopo la presentazione di ieri, iTunes 10 non era disponibile per il download. Così ho dovuto attendere fino a stamattina per installarlo e per provare il social alla Apple. Sorvolo sulle novità dell'interfaccia del software che avremo modo di approfondire separatamente e salto subito all'iscrizione. Se avete un account iTunes Store e siete correttamente loggati, basterà cliccare su Ping nella barra a sinistra e poi sul pulsante Avvia.

iscrizione ping

Viene richiesta la password a conferma dell'account e l'accettazione di termini e condizioni. Infine arriverete su una pagina dove troverete già il vostro nome e potrete aggiungere qualche info, come sesso, breve biografia, generi musicali preferiti (3) e una foto. Per la foto sto avendo problemi, mi da sempre un errore... la salto.

Bene ora sono un Pinguino cosa posso fare?

Nella home ho la facoltà di cercare persone e di invitarne altre ad iscriversi. Ho visto dopo pochi minuti nel mio profilo una persona che mi segue! Lo ringrazio per la fiducia, ma ancora non so a cosa possa servire.

In featured trovo una serie di cantanti e gruppi musicali famosi che posso seguire. Così a colpo d'occhio ho deciso di dare un follow agli U2, Jack Johnson e Coldpay. Anche se ero in dubbio per questi ultimi visto come Chris Martin ha cantato e suonato ieri al keynote (da cani).

Quello che però non capisco è che vedo i commenti degli artisti che seguo e posso rispondergli (ho addirittura salutato Jack Johnson :)) ma non ho modo di iniziare io stesso una comunicazione. O almeno non l'ho trovato. L'unica cosa che sono riuscito a fare è stata accedere alla pagina dei Coldplay e pubblicare questo messaggio che vedete sotto. Che ancora devo capire dove andrà a finire.

coldplay

Certo poi ci sono le recensioni che si possono scrivere e leggere e la possibilità di vedere la musica che piace ad un altro. Insomma in questo Ping, tutto è votato alla musica sì, ma quella da comprare. In pratica è un social network che potenzialmente potrebbe contare 160milioni di persone (il numero di quelle che hanno un account iTunes), ma che pare indirizzato a scambiarsi pareri e gusti musicali tra Pingamici e per seguire i Pingartisti che amiamo.

Per il momento vedo questo Ping come il primo social network dove il centro gravitazionale non è l'utente, ma gli artisti e la loro musica. Può aver successo una cosa del genrere? Personalmente, rimango molto scettico, ma potenzialmente aperto a cambiare idea.