Qualche tempo fa vi illustrai la semplice procedura per creare un bookmark nella barra dei preferiti di Safari che traduce la pagina attuale nella nostra lingua, sfruttando il servizio gratuito di Google Translate.

Da allora qualcosa è cambiato perché è arrivato Safari 5 ed ha introdotto le estensioni. Con una veloce ricerca ho trovato Translate 1.0, che esegue la stessa operazione, ma in modo molto più personalizzabile e, soprattutto, sfruttando la normale toolbar aggiungendo un proprio bottone.

Una volta scaricato ed installato, nelle preferenze bisogna impostare la lingua di destinazione (italiano):

estensione traduzioni

Come vedete dall'immagine si può anche scegliere dove aprire la traduzione (io ho scelto current tab, ma si può anche indirizzare in nuovo nuovo) e decidere l'icona che apparirà nel bottone (ce ne sono 4).

È semplice, ma funziona bene:

Google Translate