Il mese scorso Rodolfo mi ha segnalato via email TVmobili un server di contenuti multimediali di rete che supporta gli standard uPNP e DLNA. Una volta installato su un computer dove sono localizzati i nostri contenuti multimediali (foto, immagini e video), un qualsiasi client abilitato per la lettura di tali contenuti vi avrà accesso con zero configurazioni. Ad esempio ora l'ho installato sul Mac mini del salotto e accesso ai suoi contenuti via WiFi dalla Apple TV in camera.

Ha funzionato praticamente da subito, ma ero un po' scettico sulle pagine di configurazione e sulla stabilità. A distanza di qualche tempo è stata rilasciata una versione aggiornata che lo ha migliorato molto sotto questi aspetti, seppure il progetto rimane in beta.

Una volta installato tutta la gestione avviene tramite una interfaccia web.

server upno dlna free mac

Purtroppo questa struttura di 4 cartelle primarie non può essere modificata e i nostri contenuti personalizzati andranno a finire dentro My Content. Nulla di interessante nel resto, se non che è prevista una funzione di sharing con "amici". La cosa pare piuttosto semplice ed a breve vedrò di provarla. Ci si deve iscrivere ed aggiungere la mail di un altro iscritto. Da quel momento dovrebbe essere addirittura possibile vedere l'uno i contenuti dell'altro... cosa che se fosse vera sarebbe eccezionale, soprattutto in un media server gratuito.

Una volta configurato il server DLNA di TVmobili, potrete accedere ai contenuti su altri Mac con applicazioni come XBMC, Plex, Boxee. Anche sull'iPhone si trovano numerosi client uPNP/DLNA, così come per Windows e Linux.

Supporta la riproduzione di molti formati, compresi gli mkv e gestisce anche il video in FullHD. Tuttavia con gli mkv di grandi dimensioni la riproduzione è al momento pessima e scattosa (testato su rete WiFin). Piuttosto bene invece per xvid e h.264 che si vedono senza problemi.

Nella pagina delle caratteristiche, viene specificato che TVmobili è compatibile anche con le librerie di iTunes ed iPhoto, ma sul mio Mac questo non ha affatto funzionato. Si tratta comunque ancora di versioni beta e il progetto pare prendere la giusta piega. Mi auguro però che resti gratuito. Al momento è l'unico server uPNP/DLNA gratuito per Mac rimasto a funzionare bene.