Un paio di giorni fa Google ha reso pubblico il mini sito dedicato al progetto Google TV. Il tempismo è stato ovviamente calcolato dal momento che si attendeva a momenti l'ufficializzazione dell'entrata nel mercato USA di Logitech Revue, il primo set top box con Google TV.

Ma Logitech è andata oltre ed ha presentato insieme a questo un piccolo controllo remoto senza fili, completo di tastiera e puntatore (Logitech Mini Controller) e una webcam per le videochiamate (TV Cam) che funzionerà, almeno inizialmente, con il servizio Logitech Vid HD Video Calling.

prima Google TV Logitech Revue

Revue si collega a qualsiasi televisore tramite HDMI e supporta anche un ingresso secondario sempre in formato HDMI (ad esempio per la TV Satellitare). È mossa da un Intel Atom CE4100 a 1.2 GHz, ha 2 porte USB, WiFi b/g/n, Ethernet 10/100 (stranamente non Gigabit) e un'uscita audio ottica (S/PDIF):

Logitech Revue

In dotazione anche una tastiera full QWERTY con trackpad integrato. Sempre senza fili ma più grande del Mini Controller (che costa $129,99). Piuttosto caro anche il modulo TV Cam ($149,99), che però permetterà videochiamate in HD 720p.

revue

Il prezzo della Logitech Revue, la prima Google TV ad arrivare sul mercato, è di $299,99 e sarà disponibile nei principali negozi degli Stati Uniti dalla fine di Ottobre. Google ha dichiarato che rilascerà anche le app gratuite per trasformare i dispositivi iOS ed Android in telecomandi.

Da quanto riesco ad evincere dalla pagina ufficiale di presentazione, anche la Revue arriva senza Hard Disk integrato. Ma a differenza della Apple TV, supporterà il collegamento diretto di drive esterni.