Uno dei limiti che ho sempre riscontrato in QuickTime X è l'impossibilità di avere il video in primo piano. Molto spesso mi capita di voler seguire una puntata di qualche serial o trasmissione che ho registrato durante la navigazione o la realizzazione di qualche lavoro semplice. Ma senza la funzione "always on top", si rischia continuamente di passarci sopra con qualche finestra. Ho cercato tra le funzioni nascoste di QuickTime X, ma non c'è nulla di simile. Facendo una rapida ricerca sono approdato sul progetto opensource niceplayer.

Questo ha un'interfaccia che prende largamente spunto dalla attuale versione del player Apple: non ha bordi intorno al video e i controlli e la barra dei menu sono a scomparsa. Non ha grandi quantità di funzioni, come si possono trovare nel famoso VLC, ma è snello, veloce e ha nelle preferenze delle caratteristiche interessanti.

impostazioni video

In primo luogo si possono configurare le azioni sia per il doppio clic che per il tasto destro, nonchè per lo scorrimento orizzontale e verticale. Io ad esempio con due dita su e giù modifico la dimensione del quadro, mentre muovendole a sinistra e destra gestisco un intuitivo avanzamento veloce.

Tra le altre preferenze si trova poi l'opzione Always on Top che cercavo:

sempre in primo piano

In questo modo posso tenere la finestra attiva anche se ne copre parzialmente un'altra.

video primo piano

Ha le combinazioni di tasti del vecchio QuickTime per modificare la grandezza del video, quindi cmd+0, 1, 2, 3 e 4 per le varie dimensioni e cmd+F per il pieno schermo. Purtroppo però non supporta il pinch zoom, al quale mi ero abbastanza abituato. Comunque devo dire che non mi dispiace affatto e che si sta dimostrando pratico nella sua semplicità.

Gestisce anche i sottotitoli (ma senza particolari opzioni), il cambio di rapporto 16:9 / 4:3 (che QuickTime non ha), diverse tracce audio e l'opacità della finestra (ancora da perfezionare). Insomma da provare, sono sicuro che piacerà a molti.