Quando mi è capitato di incrociare questa applicazione di cui vi parlerò oggi, ho voluto immediatamente provarla. MenuEverywhere permette di aggiungere ad ogni singola finestra del Mac (compreso il Finder) un duplicato del proprio menu. Se vi state chiedendo a cosa mai possa servire evidentemente usate un solo monitor: in questo caso infatti l'applicazione è virtualmente inutile visto che raggiungere la barra dei menu in alto è semplicissimo. Ma chi usa almeno due monitor sa bene che questa compare solo in quello principale, per cui quando si lavora su quello secondario si riescono ad eseguire facilmente solo le funzioni con shortcut da tastiera.

monitor

Una volta installata posiziona una piccola icona nella barra dei menu (che volendo si può nascondere), dalla quale si accede alle varie opzioni. Con le impostazioni di default non si può certo dire che l'effetto sia bello:

menu everywhere

Fortunatamente dal pannello opzioni si può cambiare molto l'aspetto ed io preferisco una soluzione di questo tipo:

menu ovunque

Attivabile della preferenze con l'opzione indicata dalla freccia:

opzione menu everywhere

Questa opzione però se usata con Google Chrome, che già di suo occupa la parte superiore della finestra con i tab, genera spiacevoli sovrapposizioni. Fortunatamente è possibile cliccare con il tasto destro ed aggiungere il programma nella lista di esclusione:

lista esclusione

Altro aspetto migliorabile è che il menu non segue la finestra durante gli spostamenti, ma con qualche attimo di ritardo. Per cui durante il drag l'effetto che si ottiene è questo:

drag

voto 4Conclusioni
Seppur migliorabile dal punto di vista estetico, MenuEverywhere è fondamentale per chi usa il Mac con più di un monitor. Per tutti questi utenti, solitamente professionisti, può essere veramente di grandissima utilità. Eventuali difetti sono imputabili anche alla sua gioventù, ma ho notato che è seguita dallo sviluppatore con frequenti aggiornamenti.

Costi
$14,95 al momento corrispondono a circa 10€. Se siete nelle condizioni di averne bisogno, sicuramente MenuEverywhere vi ripagherà ampiamente della piccola spesa d'acquisto.

PRO
ico.piu.png Rende accessibile il menu delle applicazioni anche nei monitor secondari
ico.piu.png Effetto personalizzabile e lista di esclusione per le app con cui non dialoga bene

CONTRO
lati negativi Aspetto migliorabile

DA CONSIDERARE
lati negativi Fondamentale per chi us il Mac con più di un monitor, potenzialmente inutile per gli altri
lati negativi Provate anche il gratuito SecondBar (grazie ad m@), che però è in beta e ancora non perfettamente stabile