Nella recensione di oggi vi voglio parlare di Prizmo, un programma della Creaceed che consente di fare una serie di operazioni sulle nostre immagini: correzione della prospettiva, correzione dell'effetto lente e riconoscimento ottico dei caratteri.

In particolare quest'ultima caratteristica è interessante in quanto permette di ottenere un file di testo a partire da una fotografia, ad esempio, di una pagina di un libro oppure dall'acquisizione ottica operata tramite uno scanner.

L'interfaccia del programma, che dalla prossima versione sarà anche dotata di una splendida localizzazione italiana (lo so per certo perché l'ho curata io 😉 ) è molto semplice da utilizzare: vediamo ora, proprio su una versione preliminare localizzata nella nostra lingua, come procedere per convertire in un file di testo una pagina di un libro. A tal fine ho scattato ad un manuale di parapendio (una delle esperienze più belle della mia vita, consiglio a tutti di provarlo) una foto con il mio iPhone.

Una volta trascinata l'immagine nella schermata principale del programma bisogna selezionare la parte che ci interessa. Questo ha un duplice scopo: nel caso che prendiamo in considerazione serve per definire l'area che contiene il testo da riconoscere; qualora si trattasse di una fotografia invece potremmo estrarre la parte selezionata correggendone la prospettiva. Si pensi ad esempio ad un manifesto trovato per strada e fotografato in modo non frontale.

Nella sezione sinistra della schermata si può vedere la parte che abbiamo selezionata corretta nella prospettiva. È eventualmente anche possibile correggere l'effetto di curvatura che può assumere il testo nel caso si fotografasse la pagina di un libro aperto e questa non fosse perfettamente piana.

Premendo il pulsante OCR in basso nella schermata compare una piccola finestra che consente di selezionare alcune opzioni importanti per il riconoscimento dei caratteri. In primo luogo la lingua del testo selezionato, poi il fattore di binarizzazione, il parametro più importante in assoluto, che consiste nel decidere quanto deve essere nitido il riconoscimento dei caratteri.

Qualora non si sia soddisfatti della qualità del riconoscimento operato dal programma, probabilmente non si è provveduto a calibrare bene quel parametro. Si consiglia quindi di prestare particolare attenzione a questo aspetto. Ma vediamo ora i risultati dell'operazione.

L'immagine viene divisa in sezioni dal programma e il contenuto viene riconosciuto. Passando con il mouse su una di queste sezioni, si può vedere comparire il testo in una finestrella a parte. Eccola in dettaglio:

Semplicemente perfetto. Cliccando con il tasto destro su una delle sezioni è poi possibile scegliere se copiare negli appunti il testo contenuto in quella sezione oppure tutto quello riconosciuto nel documento. Ecco il risultato dell'operazione effettuata sul file utilizzato come esempio:

Come potete notare l'unico errore commesso è quello di aver omesso uno spazio tra "quello" e "di". Un risultato notevole. Mi sono permesso solamente di eliminare le righe vuote presenti tra una sezione e l'altra, giusto per risparmiare un po' di spazio nel testo e fare un po' di ordine.

Conclusioni
voto 4Prizmo è in definitiva un ottimo strumento da avere sul proprio Mac. Oltre all'ottimo riconoscimento del testo, è in grado di operare alcune correzioni alle nostre immagini, come ad esempio raddrizzare una prospettiva oppure correggere l'effetto lente di una macchina fotografica. Quest'ultima funzione poi ha un aspetto "social" in quanto è possibile condividere le proprie impostazioni con il resto del mondo collegandosi al server della Creaceed, oppure utilizzare quelle caricate da un altro utente del programma. Ad esempio ho potuto trovare nel database le impostazioni relative alla fotocamera con cui ho scattato la foto (quella di iPhone 4), semplicemente cliccando il pulsante "cerca": nome e modello della fotocamera sono stati estrapolati dai dati EXIF contenuti nell'immagine. È possibile scaricarne una versione dimostrativa oppure acquistare il prodotto per 49,95 dollari (poco meno di 36 euro) direttamente dal sito della Creaceed. Dulcis in fundo, esiste anche una versione di Prizmo per iPhone (3Gs o successivo a causa dei requisiti minimi della fotocamera) disponibile su App Store per 7,99 euro.

PRO
ico.piu.png Ottimo riconoscimento del testo
ico.piu.png Interfaccia in italiano (dalla prossima versione)
ico.piu.png Strumenti per la correzione della prospettiva
ico.piu.png Strumenti per la correzione dell'effetto lente "social"

CONTRO
Nulla di rilevante