Nell'articolo diventa esperto di TimeMachine in 10 minuti ho spiegato come modificare l'intervallo di backup standard di 1 ora usando il terminale. A qualcuno però è capitato che la modifica da shell non abbia sortito effetto. In verità in questi casi poi ci si ricorda che non si è riavviato il servizio (o il Mac per semplicità). Tuttavia ci tengo a segnalarvi anche l'utility gratuita TimeMachineScheduler.

Questo ha un piccolo tool di installazione/disinstallazione e si posiziona nelle preferenze di sistema.

TimeMachineScheduler

L'utility disattiva proprio il servizio che lancia il backup di TimeMachine e ne crea uno proprio con un intervallo da 1 a 12 ore.