HardMac evidenzia che Apple ha rimosso l'aggiornamento di Mac OS X 10.6.5 versione Server, rilasciato qualche giorno fa. In buona sostanza non si può più scaricare. Il motivo pare essere un grave bug che consente agli utenti del server di posta di leggere la casella inbox degli altri account. Una falla sciocca, ma con conseguenze enormi sulla privacy e sulla sicurezza.

La cosa incredibile è che Apple abbia rimosso l'update ma non si sia occupata di avvisare gli utenti. Le uniche info sono fatte risalire a questo post del forum di supporto.

Il problema non ha nulla a che vedere con la versione standard di OS X, che rimane dunque normalmente scaricabile. Ma l'impressione è veramente pessima. Male per Apple, che in attesa del misterioso lancio di domani pare ancora una volta dimenticare il settore pro per concentrarsi solo sui nuovi business ad alto rendimento. Difatti con molta probabilità ciò che verrà presentato domani, sarà un qualche servizio a pagamento...

osx-server-andato