Ormai ci siamo abituati: qualche giorno dopo il rilascio di un nuovo prodotto Apple, iniziano a girare le prime lamentele. È capitato spesso che si trattasse di casi rari ed isolati, ma in verità altre volte è stato solo il presagio di un problema ben più diffuso. Come il caso dei monitor degli iMac 27", i quali ancora oggi (seppur in misura sempre minore) sono affetti da ingiallimento.

Mi duole dirlo, ma leggo ora di discussioni sul nuovo MacBook Air (recensione) sia nei modelli da 11" che da 13". Pare che ad alcuni al risveglio dallo sleep si generino fastidiosi effetti simili al flickering, in cui l'hardware interessato potrebbe essere la scheda video o il monitor. Ciò per altro causa il temporaneo malfunzionamento anche di eventuali dispositivi bluetooth collegati.

Sembra confermarsi la classica regola di non acquistare mai un prodotto appena uscito  (che sia Apple o meno), tuttavia ricordo anche che si hanno 15gg di tempo per effettuare un reso con rimborso totale acquistando negli Apple Store. E che in caso di problemi simili ovviamente ci si può avvalere di sostituzione o riparazione (a seconda dei casi).

Se ve lo state chiedendo, sappiate che io lo mando in sleep dal giorno in cui l'ho ricevuto. Mai nessun problema.