I computer e i dispositivi Apple non ispirano solo gli utenti, ma anche designer e produttori di accessori. Più di una volta abbiamo visto soluzioni molto originali per Mac, iPhone ed iPad. E recentemente tante aziende si sono impegnate nella trasformazione dell'iPod nano 6G in iWatch. Ho anche avuto l'onore di presentarvi in anteprima assoluta il bracciale 10:10, realizzato dall'italianissima Omnicut. Ma quello che recensisco oggi è veramente uno spasso.

iBallz

A vederlo così "a riposo", difficilmente si può intuire a cosa serva iBallz. Eppure sciolto il laccio elastico e posizionata ognuna delle 4 ballz (opportunamente scavate) agli angoli di un iPad, un senso ce l'ha eccome:

iBallz protezione iPad

Le sfere sono semirigide ed hanno almeno 5 funzioni importanti:

  • tengono al riparo gli angoli
  • sollevano l'iPad dalla superficie d'appoggio (proteggendolo da graffi, ma anche dalla caduta di liquidi)
  • forniscono delle pratiche prese (le ballz appunto)
  • evitano danni anche in caso di cadute (provato personalmente e visibile nel video)
  • permettono di tenere l'iPad in modalità stand (vedremo come nel filmato)

In verità c'è poi anche un altro vantaggio derivante dal filo elastico che si trova tutto intorno e che si può stringere per assicurare al meglio il tablet tramite un "fermaglio simile a quelli dei cappucci nei giubbini" (in attesa di scoprire se questi hanno un nome più specifico così da sostituire questa brutta definizione):

stringere

Il vantaggio di cui parlo è quello di avere ben quattro "manici", uno per ogni lato:

maniglie ipad

Se vi state chiedendo quanto sia sicuro vi dico che in alcuni casi facendogli volutamente fare un po' di bunjing jumpin una delle tre sfere si è leggermente spostata. Un po' fastidioso forse, ma in nessun caso ha messo a rischio l'iPad che, come anticipato, può essere tranquillamente liberato e lasciato cadere senza il minimo rischio di danneggiamenti almeno da 1,5mt (provato personalmente). Ovviamente su superfici piatte, perché se lo schermo o il dorso dovessero colpire un elemento sporgente ed appuntito, il danno sarebbe inevitabile.

iballz

iBallz però non è solo. Dopo il successo ottenuto nei primi periodi, la stessa azienda ha prodotto anche altri accessori a corredo, tra cui Hard Case e Lid. Il primo è sostanzialmente un contenitore in cui riporre il tablet con le ballz (sembra una battuta, ma non è così). Infatti con quelle sfere agli angoli l'iPad sarà pratico da usare in casa, ma per trasportarlo sarete costretti a toglierle. Non che sia un grosso problema visto che l'operazione richiede pochi attimi, ma con Hard Case l'operazione è molto più semplice.

hard case

L'esterno è tutto nero con il simpatico logo/occhio di iBallz su un lato. È piuttosto rigido e l'apertura avviene tramite una zip che scorre su tre lati. Una volta aperto l'interno è morbido e colorato e nella parte superiore vi è anche una fascia elastica per fissare eventuali documenti.

hard case iballz

Ancora più originale è Lid, il quale è realizzato in materiale morbido ma piuttosto imbottito e si ripiega a più parti intorno all'iPad (prima di montare iBallz) fissandosi poi con una lunga superficie a strappo sul frontale.

lid opened

Questa che sembra una diavoleria, in realtà, lo è veramente. Innanzitutto protegge le uniche aree lasciate parzialmente scoperte dalle sfere mantenendo sempre efficiente l'elastico come appiglio.

ilid trasporto

Ma aprendolo e rigirando i lembi si scopre la sua maggiore utilità, ovvero quella di fornire la possibilità di inserire la mano sul retro e tenere l'iPad in tutta sicurezza con una mano sola:

ilid

Ecco un video in cui cerco di mostrare tutti i possibili usi (scusa per la voce ma ho l'influenza..):

voto 4Conclusioni
Se iBallz è una delle soluzioni più originali viste fin qui, non si può certo dire che sia "elegante". Tuttavia escludendo l'Hard Case, che trovo poco riuscita, l'accoppiata con Lid è fenomenale. Si ottiene una delle protezioni migliori tra quelle provate, la possibilità di usare l'iPad i modalità stand orizzontale, una serie di "appigli" pratici dovuti alla sfere, i manici tutto intorno e una funzionalità comodissima per tenerlo con una sola mano. Tra i limiti riscontrati uno spessore non troppo ridotto, seppure paragonabile alla fine a quello di molte custodie a libro (esclusa quella Apple che è sottilissima) e il fatto che la sfera in alto a destra rende poco accessibile il pulsante di accensione e spegnimento. Inoltre chiarisco che usare l'elastico come maniglia è comodo per piccoli spostamenti, ma se stiamo camminando questo andrà su e giù in modo "comico". Nel complesso però dovendo dare un voto a iBallz + Lid assegno un meritato 4. Ammetto che appena visto e montato pensavo fosse poco più che un gadget, ma dalla mia esperienza e per il mio uso, si è dimostrato veramente molto comodo nel quotidiano, conservando anche delle caratteristiche di originalità che apprezzo sempre. Considerate anche che quasi tutti gli elementi sono disponibili anche in varianti cromatiche.

Costi
iBallz è un'azienda Californiana che vende direttamente dal suo store online. Il prodotto di punta è proprio iBallz che costa $19,95 (15€) ed è disponibile con le sfere azzurre, grigie o nere. Lid invece ha un prezzo più elevato di $29,95 (circa 22€). Mentre per l'Hard Case sono richieste addirittura $34,95 (circa 26€), ma per fortuna è il meno utile del gruppo. Se il prodotto vi dovesse piacere vi consiglio iBallz + Lid per un totale di circa 36€, che con la spedizione internazionale raggiunge le 49€. In questa combinazione si ha una soluzione completa e originale. A voi la scelta chiaramente, ci sono così tante custodie, supporti e accessori, che alla fine ognuno valuta quello che preferisce in virtù delle sue necessità e gusto. Personalmente l'ho preso più per sfizio e per la recensione ed è proprio per questo che invece sono rimasto piacevolmente colpito dall'effettiva utilità.

PRO
Soluzione originale, ma inaspettatamente pratica
Protezione anche in caso di cadute
La superficie rialzata tiene al sicuro l'iPad anche in caso di caduta di liquidi
Possibilità di tenerlo in modalità stand orizzontale
L'accoppiata con Lid fornisce anche protezione per il trasporto e la presa ad una mano sola

CONTRO
Esteticamente sfizioso, ma poco elegante
Il tasto sleep è parzialmente coperto dalla sfera