Le casse con dock per iPod ed iPhone rappresentano sicuramente una delle tipologie di accessori più gettonati per le vendite. Se ne trovano di tutti i tipi, anche da poche decine di euro. Come sempre però, più aumenta la qualità più sale il prezzo. Tra gli scaffali dei negozi di elettronica ne vedo moltissimi modelli e già ho avuto modo di usarne un paio, tra cui il bellissimo Luna di Edifier. Quello che ho testato nelle ultime due settimane è invece l'attuale prodotto di punta di Sony, denominato RDP-XF100iP (Professional Audio Docking System).

Sony RDP-XF100iP

La linea è molto essenziale e con forme pulite ed eleganti. Nel frontale da spento non si distingue nulla tranne il logo sony a rilievo. Anche il la base Dock è a scomparsa. Premendo nella parte bassa lo sportellino si apre lentamente e si blocca in posizione orizzontale a fine corsa. Non restituisce minimamente una sensazione di scarsa qualità come spesso accade con gli sportellini. In effetti una volta aperto rimane piuttosto fermo, tant'è che per richiuderlo bisogna tenere premuto un pulsantino di lato che sblocca il fermo.

Sony-RDP-XF100iP

Nello store Apple viene riportato come compatibile con iPhone 3G/3GS, iPod Touch 1G/2G, iPod Classic e nano 4G/5G. Fortunatamente però questa informazione è errata visto che funziona egregiamente anche con iPhone 4, iPod Touch 4G e iPod nano 6G (e senza mostrare nessun segnale popup di incompatibilità).

sony-professional-docking-station

Il dock è leggermente inclinato verso dietro e la sua profondità, neanche troppo eccessiva di 11,9cm, è dovuta essenzialmente alla batteria integrata e ai due altoparlanti, ognuno dei quali ha un diametro di 7,5cm ed una potenza di uscita di 20W, per un totale di 40W RMS complessivi. In dotazione oltre al cavo di alimentazione e ricarica vi è anche un piccolo cavo per sfruttare il line-in e il telecomando.

telecomando senza fili

Il Sony RDP-XF100iP ha tre modalità di utilizzo, selezionabili con la pressione del tasto function (disponibile anche sul telecomando): Radio, Line-In e iPod. Tutti i controlli sono a sfioramento tranne quello di accensione, il quale si illumina di verde quando attivato:

controlli

Sul retro si nota la parte finale dell'antenna della radio che è di tipo retrattile. La qualità è ottima perché già sollevandola di poco la ricezione è perfetta ed è inoltre molto più pratica rispetto le classiche soluzioni con filo. Il display OLED si trova nella zona in alto a sinistra ed avendo i caratteri al negativo (bianco/azzurro su sfondo nero) non se ne vedono i contorni, creando un effetto molto bello esteticamente. I canali si ricercano velocemente e si possono memorizzare fino a 20 stazione preferite. Mi è dispiaciuto però constatare la mancanza dell'RDS.

radio

Sul retro si trova il connettore per il cavo di alimentazione ma anche l'ingresso Audio-In, che poi è la seconda modalità operativa di questo Dock. Vi si può dunque collegare qualsiasi sorgente audio dotata di minijack (il cavo è in dotazione) e si possono controllare volume ed equalizzazione. Quest'ultima è ovviamente disponibile anche per la Radio e nella modalità iPod/iPhone e vi è un tasto dedicato vicino a quelli del volume per selezionarla. Ci sono cinque opzioni: rock, pop, jazz, voce e flat (standard). Ognuna di queste viene rappresentata con un diagramma molto chiaro che illustra la curva di regolazione.

connessioni

Sempre sul retro si trova un incavo/maniglia per il trasporto. Questo non fa altro che evidenziare la vocazione per la mobilità di questa docking station. Difatti la batteria integrata fornisce una autonomia di circa 7 ore di riproduzione senza corrente, una soluzione ideale anche per un utilizzo nomade.

Collegando l'iPhone 4 a display spento e premendo il tasto play si avvia la riproduzione, ma questo continua a mostrare la maschera di sblocco. Si possono usare i tasti sulla docking station per controllare la riproduzione, ma sull'iPhone continuerà a non succedere nulla. Bisogna recarsi manualmente nella schermata iPod per vedere le copertine degli album. Una nota interessante è che l'iPhone 4 può essere collegato anche con il Bumper o con altre custodie di spessore simile.

docking-station-sony-per-iphone

Il suono è pieno e ricco di dettagli e se il brano è di ottima qualità rimane piuttosto pulito e privo di distorsioni anche nei pressi del volume massimo, che è anche molto elevato considerando la dimensione della docking station. Resta indiscutibile che questo tipo di dispositivi non è indicato alla ricerca del suono "puro". Già il fatto di avere speaker così ravvicinati non permetterà mai di ottenere un risultato assimilabile a quello di un impianto HiFi. Tuttavia è indubbiamente uno dei modelli con un suono migliore rimanendo nell'ambito di soluzioni così compatte e trasportabili.

voto 4Conclusioni
La qualità c'è e si sente in ogni beat. Stupisce in particolare per i bassi profondi che si miscelano in un bilanciamento perfetto con una batteria piena e incisiva. Da questo piccolo Sony RDP-XF100iP viene fuori un sound degno di essere ascoltato, anche se è un vero peccato usarlo per riprodurre degli scadenti MP3 da 128Kbp/s. Nel complesso non vi si trovano molte funzioni aggiuntive, a dispetto di alcune soluzioni più a buon mercato che invece puntano proprio su questo fornendo sveglia, rds ed altro. Ma c'è tutto quello che serve per l'ascolto di buona musica, in una linea essenziale ed elegante. L'utilizzo outdoor unito alle dimensioni molto compatte sono due degli elementi distintivi di questa docking station, ma in primo piano vi è sicuramente la qualità audio. Questo è il miglior prodotto del genere mai prodotto da Sony e si posiziona sicuramente tra i migliori della categoria.

Costi
Il prodotto è proposto sullo store Apple a 319,95€, ma la stessa Sony lo vende invece a 299€ spedizioni incluse. Anche il prezzo dunque è elevato come la qualità, ma in linea con prodotti simili se non inferiore in molti casi. Nel complesso è un prodotto molto riuscito e che centra in pieno il suo l'obiettivo primario della fedeltà di riproduzione.

PRO
ico.piu.png Qualità audio molto buona (in particolare i bassi)
ico.piu.png Molto compatto e trasportabile
ico.piu.png Batteria integrata per 7h di riproduzione senza alimentazione
ico.piu.png Radio FM e pratica antenna estraibile
ico.piu.png Telecomando che riproduce tutte le funzioni della docking station

CONTRO
ico.meno.png I tasti superiori non sono illuminati ed è difficile distinguerli
ico.meno.png Non economico

DA CONSIDERARE
ico.meno.png Compatibilità anche con i più recenti iPhone/iPod