Ogni iPhone crea un rapporto esclusivo con il computer con il quale si sincronizza. Quando collego il mio iPhone al MacBook Pro invece che all'iMac, tutta la musica non presente anche in questo mi viene cancellata. Agendo sulle opzioni di sincronizzazione si può disabilitare questo comportamento al fine di non perdere nulla, ma poi se ne perdono anche i vantaggi. Esiste un metodo per sincronizzare l'iPhone con due Mac (e due iTunes dunque) facendoli apparire come lo stesso computer. La procedura non è semplicissima e vedremo di spiegarla in seguito. Tuttavia ho trovato una applicazione che tiene d’occhio la libreria di iTunes di un Mac e aggiorna automaticamente quelle presenti sugli altri. Syncopation va installato in tutti computer della rete locale che si intende sincronizzazione e da quel momento ogni modifica su uno si ripercuoterà su tutti gli altri. E non funziona solo per i file musicali, ma anche  per i video e i podcast, nonché voti, contatore e ultimo ascolto. Le playlist possono essere anche selezionate singolarmente ad esclusione però di quelle smart.

Si può scegliere di sincronizzare in entrambe le direzioni, così, indipendentemente su quale dei Mac si aggiunge un contenuto, anche gli altri verranno aggiornati oppure è possibile impostare la libreria di uno specifico Mac come fonte (master) da cui sincronizzare gli altri (slave). È anche possibile configurare Syncopation in modo che i file eliminati da una libreria di iTunes siano cancellati anche nelle altre.

Ovviamente sarebbe troppo bello se non avesse neache una pecca, in questo caso si tratta dei brani di iTunes Plus, quando si aggiorna una canzone o un album ad iTunes Plus, Syncopation non riconosce il brano e non lo copia nelle altre librerie.

voto 2,5Conclusione
Il punto di forza di Syncopation è la facilità d’uso. Il programma è infatti molto semplice da usare. Tuttavia se funziona per musica, video e podcast (e neanche totalmente vista l'assenza di sincronizzazione per playlist smart ed iTunes Plus), è totalmente inutile per le App e gli altri contenuti più recenti come i libri. L'idea è interessante, ma sicuramente potrebbe essere migliorata molto sul fronte dei contenuti.

Costi
Syncopation costa $24,95 (circa 18€) e si può acquistare sul sito della Soneza. È possibile anche provarlo senza limitazione per 30 giorni.

PRO
ico.piu.png Facilità d'uso con una interfaccia molto semplice
ico.piu.png Sincronizzazione per musica, video e podcast molto efficace

CONTRO
Sincronizza solo musica, video e podcast (niente app, libri, etc..)
Costoso visto che è incompleto