In alcuni casi nella sezione come si fa siamo andati a scovare delle funzionalità molto nascoste, agendo anche con l'ausilio del terminale. In molti altri invece ci siamo occupati di evidenziare funzionalità apparentemente molto semplici, questo perché gran parte della nostra utenza è composta da utenti che si sono avvicinati da poco al mondo Apple/Mac.

Oggi Zuma ha portato alla mia attenzione il fatto che nel passaggio da Windows a Mac aveva sentito la mancanza nel client di posta integrato (Apple Mail) della segnalazione degli allegati nella lista di messaggi. Io la attivo in automatico e non avevo mai pensato potesse essere utile segnalarlo, però effettivamente nella configurazione standard non è visibile alcuna indicazione degli allegati fino a che non si apre il messaggio. Manca cioè la classica "graffetta".

Si può attivare però molto semplicemente, basta premere sulle intestazioni di colonna con il tasto destro e scegliere "Allegati":

visualizzare gli allegati

Inoltre allargando la colonna si potrà vedere, oltre alla graffetta, anche il numero di allegati:

numero allegati