Arriva l'iPad, il mondo capisce come dovrebbe funzionare un Tablet, tutti i produttori lo imitano, qualcuno lo supera (?).

Questa favoletta sembrava avere un finale piuttosto scontato a detta di molti, eppure fino ad ora tante promesse e nessun vero concorrente. Tant'è che la stampa, che tanto si è divertita ad usare il termine iPhone-Killer prima ed iPad-Killer dopo, è ancora in cerca del suo sicario. C'è stato il tempo in cui tutti puntavano sul Galaxy Tab, ma non è durato molto. Ha sicuramente alcuni punti forti importanti, ma già il prezzo non lo rende sufficientemente valido come spina nel fianco per il tablet Apple. Grazie all'amico Giovanni di Bonito abbiamo anche avuto sul blog una bella comparazione tra i due modelli: da iPad a Galaxy Tab.

Ma non si può dimenticare RIM, la quale spinge da mesi il suo PlayBook facendo anche le solite comparazioni per dimostrare che è migliore e più veloce dell'iPad. Sembra effettivamente che il sistema operativo QNX su cui è basato ed il suo hardware gli garantiscano delle ottime performance, un fattore sicuramente determinante quando ci si vuole proporre come sfidante del tablet Apple. Ma ciò non è sicuramente sufficiente, per cui si dovrà aspettare di vedere tutto il corollario di funzioni e servizi, area in cui RIM è decisamente capace, specie per la clientela business. Il fatto però è che il PlayBook, come già detto in altre occasioni, è ancora fantasia e non lo vedremo prima di marzo/aprile 2011. Periodo in cui con larghissima probabilità ci dovrebbe essere già il nuovo e più agguerrito iPad 2. Insomma, la vedo dura anche per RIM...

blackberry-playbook_1

Ma la soluzione per chi "vuole un iPad ma non vuole un iPad", potrebbe essere decisamente più esotica:

ipad?

Quello che vedete qui sopra potrebbe sembrare un iPad, ma in verità non lo è. Si tratta di un clone con schermo IPS da 9.7 pollici che riprende in tutto e per tutto l'estetica dell'originale, con qualche leggerissima variazione sul tema. Il prodotto è stato descritto abbondantemente da shanzhaiben.com (vi consiglio di usare il traduttore per capirne il testo) dove vi sono anche numerose altre immagini e dettagli. Il modello ha un processore Freescale iMX515 Cortex-A8 da 800Mhz, 512MB di RAM e 4GB di memoria. Lo schermo touch screen è da 1024 x 768px ed è di tipo capacitivo. Il resto è semplice da intuire con WiFi, vari sensori ambientali e... nella parte superiore in plastica si trova l'alloggiamento per la SIM:

batch.download-1

E considerando che monta Android 2.2 si potrà sicuramente anche usare come telefono. Comunque sia visto vicino all'originale si nota la buona qualità dell'imitazione, almeno dal punto di vista estetico (riconoscete quello vero tra i due? c'è un elemento evidente...).

Si tratta di un prototipo mi sembra di capire dalla traduzione, della Shenzhen Technology Co. Ruixin, Ltd., la quale ipotizza di venderlo a meno di $300. È sicuramente il prezzo il punto di forza del prodotto, ma nutro seri dubbi sul fatto che Apple possa lasciare arrivare sul mercato una copia così spudorata.

Insomma, temo proprio che l'etichetta di iPad-Killer per il momento non può essere "appiccicata" da nessuna parte.