Se qualcuno tra di voi usa Chrome, sarei curioso di chiedergli come valuta la barra dei download. Personalmente abituato a Safari ancora non riesco a digerirla, né per la posizione, né per le funzionalità.

toolbar chrome

In primo luogo riduce lo spazio verticale che è sempre poco, visto che i monitor ormai viaggiano sui 16:9. Certo si può chiudere, ma poi non si ha contezza immediata di ciò che si sta scaricando e si è costretti ad aprire la pagina con l'elenco dei download (shift+cmd+J). La finestrella flottante di Safari invece è secondo me molto più immediata e pratica sia da tenere sempre in vista di fianco e sia da richiamare.

Altra cosa che mi faceva dannare era l'operatività diretta sui file scaricati. Con Safari ad esempio trovo facilmente l'url di partenza con un cmd+C, apro il file nel finder cliccando sulla iconcina di fianco, cancello un solo elemento con backspace o lo eseguo con un doppio clic. Tutto senza dover perdere di vista la pagina del browser e senza dover accedere ai menu contestuali (disponibili sia su Safari che su Chrome).

funzioni download

Dopo un po' ho trovato tutti gli equivalenti delle operazioni citata anche nel browser di Google, ma sono molto più macchinosi e continuo a preferire la gestione di Safari. In particolare ammetto che l'ultimo (quello segnato con l'asterisco) l'ho scoperto dopo 2 mesi si utilizzo (ed ho il sospetto che nelle prime versioni non fosse presente perché ricordo di averlo provato).

Azione Chrome Safari
Trovare l'url di un file in download Aprire pagina download (shift+cmd+J), tasto destro sul nome e "copia indirizzo link" Finestra download già aperta, si seleziona il file e si copia (cmd+C)
Cancellare un elemento È necessario aprire la pagina di download e poi cliccare su Rimuovi dall'elenco Clic su elemento e backspace
Esecuzione diretta del file 1 solo clic sul nome nella barra di download (per me poco intuitivo perché spesso sono zip e vengono decompressi in background) 1 clic seleziona, 2 clic esegue
Localizzazione del file nel finder* cmd + clic sul file nella barra di download clic sull'icona finder (o cmd+doppio clic)