Prima o poi doveva accadere: si sentiva sussurrare nei corridoi più oscuri, voci misteriose lo invocavano nel deserto e mentre sguardi furtivi si incontravano scambiandosi occhiate complici, le informazioni correvano sotto forma di segnali elettrici nei capienti cavi della rete.

E proprio durante un momento di pausa, mentre tornava a casa in macchina, uno dei Saggi Lettori di questo Blog, meditando sui grandi interrogativi della vita e della morte, ha potuto riassumere le grandi domande dell'uomo in due singoli punti.

Il primo di questi punti è: perché Internet è così lento e cosa possiamo fare noi per migliorare la qualità della vita dell'utente medio?

La seconda cosa è: come possiamo fare per ringraziare tutti insieme Maurizio per il lavoro che fa per noi con questo blog?

Per quanto riguarda il primo problema, la soluzione è parsa subito ovvia: basta fare una bella deframmentazione di Internet e la velocità dovrebbe aumentare a dismisura, mentre per il secondo punto a Roberto, che d'ora in poi chiameremo con il nome in codice "Montanaro" (si, è una citazione, chi mi sa dire quale?) è venuta l'idea di fare un bel video con degli auguri personalizzati da parte di ognuno di noi.

Non costa nulla e può essere un simbolo dell'affetto che abbiamo per Maurizio: basta che ognuno invii una sua foto o un brevissimo video (una decina di secondi al massimo) e un testo che verrà associato, poi Montanaro si occuperà del montaggio con iMovie, inserirà le transizioni e così via.

Certo, il problema maggiore era quello di far conoscere ad ognuno di voi queste intenzioni, e così ho estorto a Maurizio la promessa di non venire assolutamente a sbirciare il contenuto di questo post. Sarebbe un peccato che si rovinasse la sorpresa, no?

Quindi cosa aspettate? Inviate il vostro materiale a bassotto79@gmail.com entro e e non oltre la mezzanotte del 21 dicembre e parteciperete a questo simpatico progetto.