Durante il periodo natalizio ho approfittato dell'offerta di Vodafone per prendere a 99€ lo smartphone Ideos con Android 2.2. L'idea era quella di proporre una recensione sul blog per i potenziali interessati, ma visti gli impegni del periodo sono andato lungo e l'offerta è terminata, ricollocando il prezzo a 149€. Avevo quindi desistito dall'idea di proporvi un mio articolo, anche perché nel frattempo ne sono arrivati molti altri, alcuni dei quali veramente validi e da fonti decisamente più autorevoli di me. Mi hanno però segnalato che lo stesso terminale, che ricordiamo essere prodotto dalla cinese Huawei, è ora in vendita da Wind a soli 89€. Per cui la domanda si ripropone: conviene o no questo Ideos?

Wind Ideos

Guardando le caratteristiche tecniche non si può che rimanere sorpresi dal prezzo. Certamente non siamo di fronte ad un Galaxy S, ma con meno di 100€ si porta a casa un terminale veramente molto completo. È infatti un QuadBand/UMTS con supporto HSDPA, al quale non mancano WiFi (b/g/n), Bluetooth, GPS, Radio FM, fotocamera da 3.2 MPixel, memoria espandibile con micro SD ed un display da 2,8" touchscreen con tecnologia capacitiva (la stessa degli iDevice per intenderci). Insomma non gli si può dire veramente nulla in quanto a completezza. Ed anche se il processore Qualcomm è da soli 528MHz e lo schermo non è multitouch, è impossibile lamentarsi guardando il prezzo di vendita. Altra caratteristica positiva è che Vodafone (e pare anche Wind) non ha modificato l'OS in modo invasivo, limitandosi ad inserire giusto un paio di applicazioni legate ai suoi servizi. La confezione invece riporta il logo dell'operatore, presente anche sul retro del dispositivo.

ideos huawei

Oltre al cellulare troviamo una batteria da 1200Mah, degli auricolari con microfono, il cavo USB e l'alimentatore da presa elettrica. Sufficientemente completa, con un invito a mantenere ben saldo in mente il costo del terminale. Tenendolo in mano si ha una piacevole sensazione di solidità, seppure sia molto leggero è infatti ben assemblato. La backcover gommata fornisce una presa sicura e ci evita il pensiero dei graffi. Aprendola si accede al vano batteria, sotto la quale si inserisce la SIM dati (funziona con qualsiasi operatore). Poco più in alto lo slot per l'espansione della memoria con microSD (in dotazione ce n'era una da 1GB).

interno vodafone ideos

Il display è piccolo per risoluzione (320 x 240) e dimensione (2,8") rispetto agli standard a cui ci siamo abituati con i recenti smartphone. Tuttavia è sufficiente per quasi tutte le operazioni quotidiane, peccando principalmente nella navigazione web. In questo ambito si nota anche la mancanza del multitouch sul display, ma non si poteva chiedere di più a questo prezzo. Risulta comunque sufficientemente veloce e con un po' di pazienza tra scroll e tasti zoom, si riesce comunque a consultare un sito web meglio di quanto si fa con un altro cellulare di uguale costo (ed anche oltre il doppio per dire la verità). Nel video ho dimenticato di dirlo, ma chiaramente non supporta Flash. Dopotutto l'hardware non lo avrebbe consentito. La cosa che ho notato è che finché si usano le classiche funzionalità di uno smartphone con connettività dati, quindi email, twitter, rss, facebook, youtube, navigazione, l'Ideos risponde in maniera ottima. Si riesce anche a farci girare qualche piccolo gioco, se proprio ne avete la necessità, ma nulla che sfrutti più di tanto il comparto grafico, specie se in 3D.

Tra le funzionalità offerteci da Android 2.2 è ottima la navigazione turn-by-turn gratuita di google. Il fix del GPS a freddo impiega circa 1 minuto e pur non essendo precisissimo risulta comunque pratico da utilizzare. Nota negativa secondo me sulla voce guida, così metallica da essere fastidiosa. Utilissimo anche avere in corrispondenza di ogni campo di testo il pulsante per attivare il riconoscimento vocale. Importante far notare che tutte queste funzioni necessitano di connettività. Tutto il terminale è chiaramente votato al web, per cui utilizzandolo senza piano dati o WiFi si perdono il 90% delle sue funzioni, cosa ormai piuttosto comune negli smartphone che non abbiano un reparto multimediale così evoluto da funzionare come media player o console di gioco.

vodafone ideos

In effetti qui abbiamo una fotocamera da soli 3.2MPixel, che qualitativamente produce scatti poco godibili ed è anche carente di autofocus e flash led. L'audio in compenso è ottimo, sia quello dell'altoparlante integrato che quello dal vivavoce. Quest'ultimo raggiunge un ottimo volume senza distorsioni.

Per quanto riguarda la connettività un'altra ottima caratteristica di Froyo è quella di hotspot WiFi. Possiamo creare una rete wireless e condividere in un attimo la sua connessione con altri computer. Io l'ho usato con iPad e MacBook Pro e funziona bene, seppure il terminale diventa caldissimo in pochi minuti e la batteria, come si può immaginare, finisce molto presto. La sua capacità è comunque sufficiente per utilizzarlo come telefono, per le email, twitter e un po' di navigazione web arrivando a fine giornata.

voto 4,5Conclusioni
L'Ideos è un terminale in cui la lentezza del processore in alcuni casi si fa sentire ed il display, che manca di multitouch, può risultare piccolo. Ebbene come si coniuga tutto questo con un voto così alto? Semplice, con un prezzo inferiore a 100€ (89€ ora con Wind) si ottiene uno smartphone con un buon sistema operativo, ottimo anche come semplice telefono, ma aperto a tantissime possibilità con il market. Se pensate che solo un router WiFi costa quasi 100€ e che questa è solo una delle sue funzioni capirete facilmente cosa intendo. Non lo consiglierei mai come primo smartphone per un accanito schiavo-tecnologico, ma chiunque abbia bisogno di un cellulare pratico, flessibile, sufficientemente potente e anche molto economico, non saprei cosa consigliare di meglio. Huawei ha confezionato un ottimo prodotto che oltre a vendere molto aumenterà in modo consistente la base di utilizzatori di Android. E dopo averlo provato su questo piccolo Ideos, magari saranno spinti a passare ad un modello successivo.

Costi
Tra navigatore, radio, fotocamera, wifi, bluetooth, display capacitivo e hsdpa c'è tutto quello che serve per un dispositivo mobile completo ad un prezzo che impressiona. Con l'attuale offerta Wind ci vuole oltre 7 volte il suo costo per comprare un iPhone 4. Ovvio che non si possano fare paragoni, ma le dovute proporzioni sì.

PRO
Prezzo molto vantaggioso
Compatto, elegante e ben costruito
Dotazione hardware completa
Display capacitivo dal buon feedback (se si impunta a volte non è colpa sua)
Android 2.2 con nagivazione gps, riconoscimento vocale e hot spot wifi

CONTRO
Manca il multitouch
Bisogna evitare di sovraccaricarlo

DA CONSIDERARE
Magari nessuna caratteristica è al top, ma c'è veramente tutto in un prezzo che convince