Come sapete nella nuova Apple TV black è stato introdotto il menu Film, con una serie di funzionalità per la ricerca dei titoli che più ci interessano.

menufilm

Nel vecchio modello invece, l'aggiornamento è stato decisamente più riduttivo, dal momento che in molti paesi come l'Italia ci troviamo con la sola voce dei top film, rendendo veramente ardua la localizzazione di un titolo.

Federico, che ha una 1G sbloccata, ha però identificato come modificare un file di configurazione al fine di far apparire anche altre altre voci. Purtroppo però, l'unica che funziona è quella della lista dei desideri. Le altre appaiono, ma cliccando non succede nulla. Probabilmente un limite direttamente legato all'erogazione dei contenuti remoti da parte di Apple.

Ad ogni modo anche con la lista dei desideri qualcosa si può ottenere. È possibile in effetti cercare i film sull'iTunes Store da qualsiasi altra postazione legata al nostro account e poi trovarceli sulla Apple TV. Ma Federico non si arrende e sta cercando un metodo per avere l'attivazione completa dei servizi Film anche per noi. Condividiamo il procedimento per effettuare questo primo passo della modifica, che già di per sé potrebbe rivelarsi utile. Ma la speranza è che si riesca ad unire le forze per riuscire a far funzionare tutti i menu.

Istruzioni:

  1. accedere in SSH (con Cyberduck) sull'Apple TV e copiare il file Info.plist modificato in /Users/frontrow/
  2. uscire da Cyberduck e aprire il terminale e digitare una ad una le seguenti righe
  3. ssh -2v frontrow@"inserire qui l'IP della Apple TV"
  4. sudo mount -uw /
  5. cd /Users/frontrow
  6. ls
  7. dovrebbe apparire in elenco il file Info.plist
  8. digitare: sudo mv Info.plist /System/Library/CoreServices/Finder.app/Contents/PlugIns/Movies.frappliance/Contents
  9. chiederà la password, che è sempre "frontrow"
  10. digitare: sudo mount -ur /
  11. digitare: sudo reboot

Et voile, adesso sfogliando i film si potranno aggiungerli alla lista dei desideri, che è anche navigabile per generi, attori, etc.. Non è come avere i menù completi, ma è un passo avanti!