Abbiamo visto e recensito alcune borse per trasportare le nostre reflex con qualche accessorio. Ci siamo concentrati su prodotti di piccola taglia, così da portare l'essenziale in uno spazio compatto. Oggi vedremo invece una borsa molto più capiente e completa, capace di trasportare e conservare un'attrezzatura fotografica di tutto rispetto.

tamrac-pro-12-frontale

La Tamrac Pro 12 offre un'ampia ed organizzata area interna, in cui ogni elemento e riposizionabile a piacimento. Lateralmente sono disponibili due tasche sufficientemente capienti per varia accessoristica. Sono chiuse con una striscia di velcro, per cui i contenuti risultano facilmente raggiungibili in ogni momento.

tamrac-pro-12-profilo-laterale

Aprendo i due ganci frontali si ha invece accesso a due scomparti chiusi da cerniera. Ognuno di essi contiene molte tasche di differenti dimensioni, uno spazio aperto ed una sicura zip con copertura trasparente sul fronte:

tamrac-pro-12-fronte-aperto

Per raggiungere l'area principale si devono aprire anche i due ganci laterali e poi la doppia zip, così da mantenere massima sicurezza per la nostra attrezzatura. Lo spazio interno ha numerosi divisori, tutti riposizionabili. In partenza ci si trova con la possibilità di inserire due corpi macchina uno di fronte all'altro, entrambi con obiettivo collegato. Un vano inferiore permette di tenere rialzati i corpi compatti, ma possedendo i battery pack o dei corpi più alti come quello di una D3, si può mettere da parte il separatore ed inserirli senza problemi. Ci sono poi altri 6 vani verticali molto capienti, in cui inserire obiettivi, flash ed altri accessori. Personalmente ho un po' modificato la disposizione eliminando alcuni separatori e riesco ad inserire:

  • Canon EOS 60D + Ottica Sigma 17-70 OS + caricatore sottostante (o alternativamente battery grip)
  • Nikon D90 + Ottica Nikkor 18-105 VR + caricatore sottostante (o alternativamente battery grip)
  • Ottica Tokina 116 f/2.8
  • Ottica Nikkor 35mm DX f/1.8
  • Ottica Tokina 100 f/2.8 Macro
  • Ottica Sigma 70-200 f/2.8 OS
  • Flash Nissn di866
  • Bridge Panasonic FZ100
  • e rimane uno scomparto interamente vuoto

tamrac-pro12-interno

Senza considerare poi il resto di accessori sparsi nelle varie tasche, in cui ho messo veramente di tutto: filtri, kit pulizia lenti, lettori di card USB, molte memorie aggiuntive, diffusori flash, etc.. Eccovi un breve video, anche se la qualità non è un granché spero sia comprensibile.

voto 4Conclusioni
Una borsa come la Tamrac Pro 12 ci permette di tenere in un unico posto molta attrezzatura, in modo sicuro ed organizzato. La struttura interna è ampiamente personalizzabile e si adatterà facilmente alle diverse esigenze dell'utilizzatore. Le 2 tasche frontali contengono piccoli scomparti, così da tenere ogni accessorio in posizione organizzata e stabile. Quelle laterali sono molto pratiche ed ampie e ve ne sono due ulteriori all'interno. Insomma, tanto tanto spazio e soprattutto ben organizzato. La struttura è sufficientemente solida e robusta, anche se ne ho viste di più imbottite. Il manico superiore anche a pieno carico regge bene il peso ed è comodo da usare. La tracolla forse potrebbe essere più corposa, ma in definitiva essendo ampia non da fastidio. Un prodotto che mi ha convinto per strutturazione e praticità, di cui non potrei più fare a meno sia all'esterno che tra le mura domestiche, dove si rivela preziosa per tenere organizzata tutta la mia attrezzatura casalinga.

Costi
In linea con prodotti concorrenti la Tamrac Pro 12 si trova su Amazon a circa 115€ spedizione incluse. Ho atteso un po' per vedere se anche tale prezzo subisse dei balzelli, ma è rimasto sempre costante ed alla fine ho deciso comunque di prenderla e sono rimasto molto soddisfatto del prodotto.

PRO
Veramente tanto spazio e ben organizzato
Possibilità di configurazione personalizzata dell'area interna
Vani frontali pieni di utili scomparti
Tasche a rapido accesso sui lati
Possibilità di agganciare il retro ad un trolley

CONTRO
La tracolla potrebbe essere più imbottita