L'ultimo aggiornamento di Lion, la 11A444d, ha riservato alcune sorprese, che la Rete si sta sbizzarrendo a svelare. In particolare, è Safari che sembra aver avuto una buona dose di cure. Oltre al pulsante "Show download" accanto alla barra di ricerca, è stata trovata da Macrumors una interessante funzione, che può essere utile soprattutto quando vogliamo riguardare qualche particolare pagina con più calma e in quel momento non possiamo: "Reading List", in italiano "Lista di lettura". Ecco uno screenshot fatto proprio da Macrumors a riguardo.

Reading List

Ecco come Apple descrive questa funzionalità:

Reading List ti consente di raccogliere pagine e link da leggere più tardi. Per aggiungere la pagina corrente alla tua Reading List, premi Aggiungi Pagina. Puoi anche premere Shift-click su un link per aggiungerlo rapidamente alla lista. Per mostrare e nascondere la Reading List, premi sulla icona (con gli occhiali) nella barra dei segnalibri.

Comoda, vero? Se in un determinato momento, ad esempio, non possiamo leggere un articolo che ci interessa perché stiamo lavorando, con la Reading List possiamo conservare la pagina in modo che una volta liberi la andremo a consultare in tutta tranquillità, senza correre il pericolo di dimenticare il link, cosa che può succedere, a meno di non segnarcela manualmente da qualche parte o di metterla temporaneamente nei segnalibri.

C'è però un problema. La funzionalità appare nascosta, nella più recente build di Lion, e solo Macrumors sembra essere stata in grado di renderla visibile e descriverla. Nel frattempo, comunque, non abbiamo di che disperarci: in attesa di Safari 5.1/6, ci sono servizi come l'utile Instapaper che eseguono la stessa identica funzione, offrendo anche la sincronizzazione di queste liste di lettura tra più dispositivi.