Qualche giorno fa ho deciso di reinstallare OS X (mi sentivo in clima di pulizie primaverili) e, come sempre, una delle prime opzioni che sono andato a modificare è stata l'auto-hide del Dock. A quel punto mi è venuto in mente come non sia possibile ottenere un risultato simile per la barra dei menù, non c'è infatti un'opzione nativa per nasconderla automaticamente. Per fortuna, però, ho scoperto due applicazioni di terze parti utili per questo scopo.

MagicMenu
La prima è MagicMenu: in realtà non è un'app vera e propria, consiste, invece, in una collezione di script. Il più interessante è MagicMenuOn (doppio-click per avviarlo) che andando a modificare un file info.plist  permette di ottenere il risultato da noi voluto. Il problema è che a quanto pare tale modifica va a inquinare la firma di sicurezza dell'applicazione. Altra noia è che per installarlo c'è bisogno di Rosetta, carico inutile per i nuovi computer.

MenuEclipse

La seconda opzione, invece, è un software più pulito ma anche meno potente: MenuEclipse. Esso non permette di nascondere la barra dei menù, ma solo di oscurarla (da 0 a 100%). È la mia soluzione preferita, ma c'è da dire che così si va a "mangiare" un poco di spazio nello schermo, dettaglio che può non piacere a tanti. A differenza di MagicMenu MenuEclipse costa 1,59€ sul Mac App Store.

Nota: io uso una vecchia versione con meno opzioni ma gratuita, con un po' di ricerca si trova facilmente.