C'è poco da controbattere: il MacBook Air 2010, specie l'11", ha segnato un altro importante Goal per Apple. Molti successi della casa di Cupertino vengono poi ripresi, negli stilemi e nelle ricette progettuali, per cercare di non rimanere troppo indietro e ritagliarsi una piccola fetta di quel mercato che Apple è così brava a creare, invogliare e conquistare. È successo con iPhone, iPad, iMac.. ed anche i MacBook Pro sono stati oggetto di qualche "furto estetico" da parte di marchi molto noti come HP. Ma per l'Air fare concorrenza non è così semplice. Mentre ad un computer qualsiasi si riesce piuttosto facilmente a mettere una scocca argentea che simula l'alluminio e dei tasti ad isola neri, ricreare un sub-notebook così piccolo, leggero, bello e tutto sommato performante per merito degli SSD, non è affatto semplice.

La prima serie di Air ebbe come sfidante, sfortunato, il Dell Adamo XPS:

dell_adamo_xps

E, secondo quanto riporta BGR, a breve arriverà un nuovo sfidante, sempre a marchio Dell, che è stato già anticipato in questi giorni con qualche immagine

dell

ed un breve video che ne mostra le "sinuose curve":

Da quel che si intravede sembrerebbe avere una scocca in metallo lucido, un indicatore di carica della batteria stile MacBook Pro ed un profilo leggermente a cuneo (ma va?). Sembra però che il mercato di riferimento potrebbe essere un altro perché, da quanto emerge dai primi rumor, il modello in questione dovrebbe avere schermo da 15" andando quindi a conquistare la palma di portatile più sottile con questo schermo.

Aspettiamo di vederlo al completo anche per valutarne i costi.

[AGGIORNAMENTO] grazie al commento di un utente abbiamo visto che Engadget sembra aver provato in anteprima, proprio ieri, questo nuovo Dell che risponde al nome di XPS 15z. E a giudicare dalle immagini non sembra affatto così sottile:

Toccherà ad Apple probabilmente tirar fuori un Air 15"? Oppure riprendere il MacBook Pro con una nuova e più sottile livrea nel successivo aggiornamento?