Un nuovo importante aggiornamento 1.0 draft 14 migliora ancora le qualità di Reeder portando anche una rivoluzione silenziosa sull'interfaccia.

reeder

Ora il client, sempre più vicino al titolo di miglior reader rss su Mac, si presenta più compatto elencando solo i feed o gruppi sulla sinistra e le notizie sulla destra. Con un doppio clic (o con l'uso della tastiera) si apre il contenuto che sostituisce interamente la finestra, che rimane quindi compatta. In pratica invece di avere 3 colonne ora ne possiede solo 2 e la terza appare sostituendo le precedenti. Ovviamente si può sempre ritornare alla visualizzazione classica fissando la colonna di dettaglio in modo che sia sempre attiva. Ad ogni modo sono supportate le gesture multitouch e la navigazione è veramente semplice e piacevole.

nuova grafica

Inoltre gli utilizzatori noteranno che nelle immagini superiori non c'è la classica colorazione di Reeder. Questo grazie al nuovo pannello di preferenze Appearance (cmd+,) che permette una personalizzazione della tinta e di alcuni altri aspetti come la dimensione delle righe e dei font.

apparenza

Aspettiamo solo la possibilità di gestire le sottoscrizioni via UI e poi Reeder raggiungerà la maturità sufficiente ad essere commercializzato (probabilmente tramite Mac App Store). In tutti i casi già così è veramente bello, facile, flessibile e integrato con moltissimi servizi utili come Readability, ReadItLater, Instapaper, etc..