Vi piace l'estrema velocità offerta dagli SSD sul MacBook Air, ma trovate che anche i 256 GB offerti dal modello high-end siano insufficienti per le vostre esigenze? A quanto pare, c'è una soluzione: OWC ha infatti annunciato una nuova serie di SSD, la Mercury Aura Pro Express, appositamente specifica per il formato utilizzato dai MacBook Air e con una capacità massima di ben 480 GB.

Il drive viene fornito in quattro tagli: si parte dal già citato grande taglio di 480 GB per scalare a 360, dunque 240 e infine 180 GB. I Mercury Aura Pro Express, almeno stando a quanto dichiarato da OWC, sono più veloci del 68% rispetto agli SSD montati da Apple, arrivando a picchi di 275 MB al secondo. Oltre a ciò, questa nuova serie offre tecnologie avanzate per la gestione e protezione dei dati, tramite l'uso dell'ECC (Error Correction Code) e un 7% di spazio destinato all'overprovisioning, così come un garbage collector che mantiene costanti nel tempo le prestazioni.

Il vero difetto di questi SSD? Quasi manco a dirlo, il prezzo. La versione più economica da 180 GB parte da 479,99 $ (al cambio 332 € circa) e si arriva sino ai ben 1.579,99 $ (al cambio quasi 1.100 €) richiesti per il "gigante" da 480 GB. Un prezzo piuttosto elevato, ma visto che si tratta di SSD e soprattutto di un form factor particolare è quasi comprensibile che lo sia. Di certo, questi OWC saranno appannaggio di pochi, perlopiù chi vuole immagazzinare cospicue quantità di dati nel suo MacBook Air, non è soddisfatto delle capacità offerte da Apple ed è disposto a non badare al prezzo. Se siete tra questi, potrebbe essere l'occasione attesa da tempo.