Recentemente ho testato il disco allo stato solido Intel 510 Series, il primo SATA3 della casa. A breve dovremmo riuscire ed effettuare anche la prova del 320 Series ma Intel ha in serbo una roadmap piuttosto ricca nel 2011, secondo quanto segnalato da Engadget.

Molto promettente per i professionisti dovrebbe essere la serie 700, più specificatamente il top di gamma 720 con tagli corposi fino a 400GB, memorie SLC e processo produttivo a 34nm. A livello consumer veramente atteso sarà anche il 520, che dovrebbe rappresentare il top di gamma "abbordabile", SATA3 ed MLC a 25nm.

Il settore dei dischi allo stato solido continua ad arricchirsi di soluzioni e anche se i prezzi non sembrano per il momento destinati ad un corposo ribasso, continuano a presentarsi come miglior upgrade per i nostri computer e come migliore investimento in fase d'acquisto.