Su Twitter oggi mi hanno segnalato un servizio di file sharing veramente bello, semplice da usare, funzione e dal design ricercato. Si chiama WeTransfer e permette di inviare file fino a 2GB gratuitamente e senza registrazione fino ad un massimo di 20 destinatari.

wetransfer

L'utilizzo è veramente molto semplice perché dalla home page si sceglie inizio ed appare una finestrella in cui selezionare i file da allegare, fino alla soglia massima di 2GB, inserendo poi la mail del mittente, fino a 20 destinatari separati da uno spazio ed un messaggio:

inizio

Cliccando su trasferisci inizia l'upload, la cui durata varia a seconda della quantità di dati da inviare e della nostra banda. Dopo qualche istante i destinatari ricevono una mail così composta:

mail

Cliccando su Download si arriva sul sito e si può scaricare tutto il pacchetto di file correlati.

download

Ho fatto qualche test e devo dire che il servizio funziona veramente bene e velocemente, utilissimo se si considera che è gratuito. Di lato però si nota una pubblicità in cui si propone per $120/anno la possibilità di creare un proprio sito wetransfer personalizzato. Inoltre il background varia di volta in volta proponendo dei messaggi pubblicitari che servono per rientrare, almeno in parte, dalle spese di mantenimento del servizio in forma gratuita.

Se il business alla lunga regge è veramente encomiabile, ben venga la pubblicità quando permette di ottenere un servizio gratuito per l'utente finale. Sullo stesso principio si reggono anche i blog come SaggiaMente.