Indipendentemente dall'uso che se ne fa, la modalità Navigazione Privata di Safari è una delle migliori funzionalità del browser: permette di accedere a qualunque sito senza lasciare alcuna traccia, che si parli di cronologia, cookie o quant'altro.

1

Dovreste aver capito col tempo che sono un amante della tastiera — se potessi butterei via il mouse/trackpad, ma purtroppo non esiste un metodo rapido per accedere a Navigazione Privata utilizzando una scorciatoia. Problema da poco, però, perché creane una (e bypassare il popup di conferma) non è affatto difficile.

Dopo aver aperto Preferenze di Sistema, andate nel menù Tastiera. Da qui selezionate Abbreviazioni da tastiera e premete il pulsante "+". Nel campo Applicazione scegliete Safari, nel Titolo inserite il testo esatto "Navigazione privata…" e in Abbreviazione scegliete qualche combinazione non comune ma facilmente ricordabile, io ho optato per "cmd + shift + P". Nel caso, invece, vogliate saltare il dialogo di conferma rimuovete i tre puntini.

2

La procedura è estendibile a qualunque menù di qualsiasi applicazione, quindi vi invito a sperimentare nuove soluzioni in modo da velocizzare il vostro flusso di lavoro.