Uno delle mancanze più grandi di iPhoto (sia la versione '11 che la precedente) è la omissione di una gestione migliore dei file video caricati. È possibile svolgere normalmente le azioni a loro dedicate, ma è quasi impossibile trovarne uno in breve tempo. Per fortuna ci viene incontro una opzione comodissima: gli album smart.

Regola iPhoto

Grazie agli album smart, infatti, è possibile assegnare delle regole che andranno a influenzare i file contenuti nella raccolta. Selezionando "Parola chiave", "contiene" e "Filmato" (come mostrato nella immagine sovrastante), si ottiene un album che contiene solo e soltanto i file — contenuti in iPhoto — a cui è stata assegnata la parola chiave "Filmato".

Album smart video

Ma come fa a funzionare questo trucchetto? Be', sebbene iPhoto non sia il miglior strumento per organizzare i video, ha la particolarità di assegnare a questi, indipendentemente dal loro formato, la parola chiave "Filmato", così da permetterne una facile rintracciabilità.

Nel caso che il video non sia riconosciuto come tale, invece, basta aggiungere un'altra regola del tipo "Estensione" "è" ".formato-desiderato".

Ho provato la procedura su iPhoto '09 e funziona egregiamente, ma dovrebbe essere a posto anche per la versione '11.