Nel'ultimo keynote di lunedì scorso sono state presentate varie novità, tra cui ad esempio Reading List, ovvero una funzionalità che consente agli utenti di leggere offline gli articoli, sincronizzandoli con tutti i computer e i dispositivi mobili. Molti hanno pensato che una funzione come questa avrebbe condannato a morte applicazioni come Instapaper o Read It Later.

In realtà, queste costituiscono non solo un software più avanzato per gli utenti che vogliono andare oltre alle funzionalità standard proposte dal sistema operativo, ma anche una importante risorsa per chi desidera aggirare un fastidioso inconveniente che da qualche tempo si verifica sui dispositivi mobili: leggere gli articoli completi di Corriere della Sera, Repubblica e Gazzetta dello Sport.

Questi quotidiani hanno adottato una politica poco piacevole per chi ha la necessità di accedere ai loro contenuti in mobilità, in quanto gli articoli presenti sui siti, che normalmente dal computer possono essere letti gratuitamente, sono a pagamento se le pagine vengono aperte direttamente da Safari Mobile.

Instapaper e Read It Later ci vengono però in soccorso se  vogliamo leggere gratuitamente gli articoli di questi primari quotidiani italiani ed ecco come fare.

Sono necessari due software per poter portare correttamente a termine l'operazione: il primo è un lettore di feed rss, come ad esempio l'ottimo Reeder, il secondo è uno a caso tra Instapaper e Read It Later.

Basta poi iscriversi gratuitamente ai feed RSS di Corriere, Gazzetta e Repubblica tramite Google Reader e utilizzare Reeder per inviare l'articolo, di cui si vedrà solo il titolo e una breve introduzione, ad Instapaper o Read It Later. A questo punto sarà il servizio di lettura posticipata scelto che si occuperà di scaricare la versione completa dell'articolo e di proporlo, gratuitamente, sui display dei nostri dispositivi mobili.

Quanto avremo speso? 2,39€ per Reeder, 3,99 € per Instapaper oppure 2,39 € per Read It Later (ne esiste anche una versione gratuita), decisamente meno che un abbonamento ad ognuna delle tre testate giornalistiche.