In cerca di una soluzione per automatizzare il mio flusso di lavoro, sono capitato su un articolo dei ragazzi di BusyCal che spiega una tecnica rapida e indolore per far eseguire il backup di iCal periodicamente al computer senza dover agire manualmente.

Il primo passo consiste nello scaricare l'AppleScript fornito, il quale dovrà essere posizionato nella cartella Applicazioni (ma non necessariamente). Fatto questo, aprite iCal e create un nuovo evento — Backup iCal — e impostate i seguenti campi:

  • Dal/al: consiglio un orario in cui il computer è sicuramente acceso, io ho scelto 23:00 - 23:30
  • Ripetizione: ogni giorno
  • Avviso: dal menù a tendina scegliete Esegui Script e selezionate lo script precedentemente salvato
  • Avviso: cambiate "15" di "15 minuti prima" in "0"

Ical

Tutto qua. Lo script si avvierà ogni giorno alle 11.30 di sera e lo farà indipendentemente da iCal, non serve tenere il calendario aperto dunque.

Vi consiglio di andare a mettere mano nello script e modificare le opzioni a piacimento. Io, ad esempio, ho impostato che i backup vengano salvati in /Dropbox/Backups/iCal invece che /Documenti/iCal Backups e che vengano mantenuti non solo 10 giorni di archivio ma 90:

Path

Days