Abbiamo recensito un buon numero di borse e zaini per la fotografia e, in più di una occasione, mi è stato fatto il nome di Think Tank dagli stessi utenti. Non conoscevo l'azienda di Santa Rosa (California) ma dal sito ho potuto ammirare una grande varietà di accessori per il trasporto di attrezzatura foto/video., molti dei quali con uno stile originale e riuscito. Quando ho visto la Retrospective 5 me ne sono subito innamorato per il suo look vintage, semplice ma ricercato.

retrospective-5

Disponibile in colorazione nera o "pinestone" (quella che vedete in foto) è realizzata con un tessuto molto spesso, morbido e robusto, con finitura ad effetto jeans. La qualità è evidente al tatto ed in ogni piccolo particolare.

retrospective-5-dettaglio

Le dimensioni sono piuttosto compatte (25,5 x 21,5 x 15 cm) per cui si presta in modo particolare al trasporto di poca attrezzatura semi-pro (corpo macchina + 2 obiettivi) oppure un completo corredo per le compatte a sistema, come le Micro Quattro Terzi, o le Range Finder sulla scia di Leica o Fujifilm X100. Nel mio caso l'ho utilizzata per una Nikon D5100, che essendo piccola si può inserire anche di traverso, con 16-85 VR montato più un secondo obiettivo grandangolare (10-24) ed il caricabatterie.

retrospective-5-interno

Così composta la borsa viene riempita ma non si raggiunge il massimo della sua capienza. In effetti ci entra anche una FullFrame come la Canon 5D mkII o la Nikon D700, basta mettere il corpo nell'altra posizione grazie al divisore che si piega per lasciare posto all'impugnatura (vedrete meglio nel video).

Internamente si trova anche una tasca con tanti scomparti per riporre piccola accessoristica:

retrospective-5-interno-piccolo

E sul fronte vi è un vano più capiente che contiene una pochette con la protezione impermeabile anti-pioggia, utile per riparare la nostra attrezzatura in caso di tempo avverso. Questa può essere anche staccata e lasciata a casa per ottenere spazio aggiuntivo.

retrospective-5-fronte

Ho fatto un video per mostrarvela più da vicino:

voto 4Conclusioni
La Retrospective 5 di Think Tank colpisce immediatamente per il suo stile semplice e per materiali di qualità e finiture curate. Complessivamente è il look vintage la prima cosa che si nota e nel campo fotografico è quasi sempre gradito. Lo spazio non è tantissimo ma si può ben sfruttare essendo regolare ed anche un corpo macchina FullFrame può essere trasportato con una lente aggiuntiva. In tutti i casi la sua vocazione sembra essere quella di contenere le nuove compatte a sistema con look retrò, come le Olympus serie Pen, o le Range Finder tipo la Fuji X-M1 (recensione) di cui abbiamo già parlato. Stile e qualità in un prodotto sostanzialmente ben riuscito.

Costi
Sul sito Think Tank la borsa ha un prezzo di $129 (+spedizione +dogana) e questo sottolinea la ricercatezza e la qualità del prodotto. In Italia costa molto di più (154€ su Amazon) e non è per nulla semplice da trovare nei negozi fisici.

PRO
 Design riuscito con un look vintage semplice e di gusto
 Qualità costruttiva di buon livello
 Spazio ben organizzato e sfruttabile con forma regolare
 Compresa di protezione antipioggia estraibile

Contro
Pro Prezzo e reperibilità in Italia rappresentano un problema