L'aggiornamento 10.7.1 era nell'aria. L'abbiamo ricordato più volte, non da ultima nella recensione di OS X Lion. Dopo il primo rilascio nel quale, seppur con una generale stabilità, abbiamo notato qualche bug di troppo, Apple prova a metterci una pezza sopra con questa serie di correzioni:

  • Risoluzione di un errore che provocava il blocco del sistema durante la riproduzione di un video in Safari
  • Risoluzione di un errore che provocava l'interruzione dell'audio di sistema durante l'utilizzo dell'uscita audio ottica o HDMI
  • Miglioramento dell'affidabilità delle connessioni Wi-Fi
  • Risoluzione di un errore che impedisce il trasferimento di dati, impostazioni e applicazioni compatibili su un nuovo Mac che utilizza OS X Lion
aggiornamento

Il peso, come spesso accade, varia a seconda del computer. Giusto per fare un esempio sul MacBook Pro 2011 (immagine sopra) è stato di 17,4MB, mentre sul Mac Pro 2010 26,9MB. Sono stati rilasciati contemporaneamente anche delle versioni specifiche per i recenti Air e Mini e tutti gli aggiornamenti sono eseguibili direttamente dal menu  / Aggiornamento software.

aggiornamento

Al termine viene richiesto un riavvio. Speriamo che, oltre a quanto segnalato da Apple, vi siano anche bugfix minori per tutte quelle piccole problematiche che abbiamo riscontrato nel primo periodo di utilizzo (compresa la rete samba). Vedremo, per il momento iniziamo a scaricare.