Qual è il dettaglio di Lion che più ti ha colpito?

L'utente bmike ha deciso di porre questa domanda ai visitatori della sezione Apple di StackExchange (sito consigliatissimo se masticate l'inglese) e sono venute fuori davvero delle belle risposte. Non si parla di funzionalità big già parlate e straparlate da siti di settore, ma piccole gemme nascoste che nonostante non saltino immediatamente all'occhio sono di grande utilità (o bellezza) durante l'esperienza d'uso di Lion.

Accentate 5

Una delle risposte più acclamate è la possibilità di avere a disposizione le lettere accentate negli editor di testo (TextEdit, Notational Velocity, ecc.) se il tasto corrispondente a tali lettere non viene rilasciato immediatamente dopo la sua pressione. L'esempio nell'immagine è quello della lettera "E", la quale se non rilasciata permette di inserire le sue versioni accentate. Sebbene l'utilità nel caso delle minuscole sia poca — queste sono già presenti come tasto separato nelle tastiere italiane — il guadagno maggiore avviene per le maiuscole. Quante volte avete scritto " E' " invece che " È " per pigrizia di imparare la giusta combinazione di tasti? D'ora in avanti, per fortuna, Lion ci viene incontro e ci semplifica la vita.

Selezione

Altra gemma è la creazione di cartelle a partire da una selezione multipla dei file: dopo aver selezionato dei file (tramite il classico comando ⌘ e/o il trascinamento della selezione), cliccando col destro su uno di essi apparirà per prima fra le varie opzioni quella per creare una cartella (nella posizione attuale) con all'interno i file prescelti.

Firma

Parlando di chicche, non posso non citare la possibilità di inserire una firma/immagine nei PDF tramite lo strumento Anteprima. Ne aveva brevemente parlato anche Maurizio tempo fa, e devo dire che nonostante la poca cura con cui ho effettuato la prova (e la mia mano tremante in stile Parkinson) il risultato non è assolutamente pessimo — anche se una correzione con Photoshop non sarebbe male.

Comunque, anche se la pagina (e quindi domande e risposte) è in inglese, vi consiglio vivamente di darle un'occhiata. Quasi ogni risposta ha uno screenshot di accompagnamento, così la conoscenza della lingua di Albione diventa quasi superflua, a patto di avere un minimo di conoscenza del sistema operativo (ma siete lettori di SaggiaMente, quindi…).