Non di certo una giornata che si ricorda per le notizie, questa, soprattutto in ambito Apple. Tuttavia, su MacRumors hanno segnalato un nuovo e interessante sito della Apple-sfera che, sebbene sia ancora un "work in progress", vale la pena di visitare: si tratta di Shrine Of Apple.

Shrine Of Apple, letteralmente, significa "santuario di Apple". In effetti, si tratta di un vero e proprio santuario fotografico, che intende nel corso dei prossimi mesi raccogliere tutti i prodotti fatti da Apple nel corso della sua lunga storia, dai primi computer come l'Apple I e l'Apple II a quelli di oggi.

Al momento i prodotti non sono tantissimi, ma bastano per farsi una idea di come opera Shrine Of Apple. Il "book" fotografico dell'Apple II lo riprende nelle sue varie angolazioni, rendendo nitido e dettagliato anche il più minimo dettaglio. Per alcuni prodotti sono disponibili ancor più immagini, anche relative all'imballo e, soprattutto, un video che permette un "tour" completo del prodotto. Purtroppo l'unico appunto da fare è che non vengono mostrati anche accesi: sarebbe stato bello, per Mac e iPod, vedere come si sono evolute anche le interfacce grafiche che li hanno accompagnati nel corso degli anni. Magari in futuro colmeranno questo piccolo ma comunque importante neo.

Nonostante sia ancora in fase iniziale, l'opera di Shrine Of Apple è molto bella e quando sarà completa si prospetta davvero come una sorta di santuario digitale sia per tutti i prodotti delle due ere di Jobs sia per quelli provenienti dalle ere più "buie" di Apple, Sculley e Amelio. Per l'appassionato della storia dell'azienda cupertiniana è certamente un sito consigliato.