Oggi parlavamo dell'approccio minimale delle interfacce Apple evidenziando come la GUI, in perfetta controtendenza rispetto quella Windows, nasconde un substrato di funzioni non documentate o comunque non visibili. L'esempio che faremo ora riguarda Lion è non affatto una novità per molti di noi, tuttavia la segnalazione inviatami oggi da martinezzz per il concorso MyMacTips viene regolarmente accettata perché il tip non è stato mai pubblicato nelle pagine di SaggiaMente.

Avrete notato che con le applicazioni in full screen non si vede il Dock e questo non appare neanche posizionandosi nel lato basso della cornice del display. Evidentemente si è pensato che avendo l'interfaccia su tutto lo schermo, la parte inferiore potrebbe contenere dei comandi, da qui la logica conseguenza di non voler creare sovrapposizioni facendo apparire il Dock passando in basso con il puntatore. Ad ogni modo se vi posizionate sulla cornice in basso, vi fermate per un attimo e poi continuate ad andare verso giù, il Dock apparirà (come nell'esempio seguente su Mail in Full Screen):

Ho già anticipato che non si tratta di una novità visto che se ne è parlato largamente su tutti i blog dedicati al mondo Apple ma non avendone mai parlato su queste pagine qualcuno potrebbe non esserne a conoscenza.

Questo tip ci è stato inviato da martinezz e partecipa a MyMacTips di agosto. Hai dei buoni tip da proporci? Partecipa anche tu e vinci una SaggiaTshirt.02 al mese.